Getty Images

Di Francesco: "Col Genoa gara delicata, non pensiamo alla Champions"

Di Francesco: "Col Genoa gara delicata, non pensiamo alla Champions"

Il 17/04/2018 alle 16:41Aggiornato Il 17/04/2018 alle 17:04

Il tecnico della Roma non è concentrato sulla sfida col Liverpool, ma vuole focalizzarsi soltanto sul campionato.

"E' una partita molto delicata con una squadra che in campionato da quando è arrivato Ballardini ha subito pochissimi gol, è molto solida e quadrata". Il tecnico della Roma Eusebio Di Francesco ha presentato così la sfida di campionato contro il Genoa. "Dobbiamo prepararla nel migliore die modi senza pensare ad altro - ha aggiunto in conferenza stampa - Sicuramente cambierò qualcosa ma non stravolgerò la squadra". Il confronto con i grifoni per il tecnico giallorosso è cruciale:

" E' una partita importantissima, non c'è possibilità di rimediare. Mancano sei gare, se sbagli una partita ce n'è una di meno, il margine di errore lo dobbiamo abbassare. Dzeko? Credo che anche domani sarà della partita, giocherà, questo per farvi capre quanto è importante questa vittoria che dobbiamo raggiungere contro il Genoa."
" Vedo negli occhi dei ragazzi tanta responsabiità, vedo tanta gente pronta. Dobbiamo migliorare in determinazione e cattiveria, dobbiamo affrontare una gara alla volta con determinazione. Cercherò di mantenere una identità e una base di questa per far capire quanto è importante questa gara. Perotti? E' in grosso dubbio, valutiamo questa possibilità anche se ritengo più facile sia a disposizione contro la Spal a Ferrara, quasi sicuramente."

Video - Di Francesco: "Qualitativamente non siamo stati all'altezza"

01:58
0
0