LaPresse

Gasperini: "L'Atalanta non si è mai scansata, Gomez è acciaccato"

Gasperini: "L'Atalanta non si è mai scansata, Gomez è acciaccato"
Di LaPresse

Il 13/03/2018 alle 16:24

L'allenatore della Dea fa il punto della situazione in casa nerazzurra alla vigilia del recupero con la Juventus: "Capisco l’esigenza di tenere il campionato aperto, ma se facciamo risultato è per noi stessi. Non ci siamo mai scansati nelle tre competizioni. La Juve in questo momento ha il morale a mille per essere tornata in testa e ha i numeri che parlano per lei".

"Arriviamo bene a questa partita: la vittoria di Bologna è stata una bella iniezione di morale e fiducia, oltre ad aver migliorato la nostra classifica. Sappiamo comunque che ci aspetta una gara difficile". Così Gian Piero Gasperini ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Juventus-Atalanta, recupero della ventiseiesima giornata del campionato di Serie A 2017-2018, in programma domani alle 18 all'Allianz Stadium di Torino.

"Capisco l’esigenza di tenere il campionato aperto, ma se facciamo risultato è per noi stessi. Non ci siamo mai scansati nelle tre competizioni. La Juve in questo momento ha il morale a mille per essere tornata in testa e ha i numeri che parlano per lei, ma se riuscissimo a fare risultato ci avvicineremmo a chi ci sta davanti", ha aggiunto. "Ci sarà del turnover perché è impossibile schierare la stessa formazione per tre partite di fila. Gomez? Ha un risentimento alla coscia, anche Petagna, Rizzo e Bastoni sono da verificare”.

Servirà una prestazione importante per affrontare la capolista. "Nelle ultime sfide con la Juve ce la siamo giocata. Dobbiamo mettere la stessa attenzione e concentrazione viste nell'ultima partita contro di loro in coppa, sapendo che stavolta abbiamo due risultati su tre", ha dichiarato Gasperini. In palio anche per l'Atalanta punti importanti nella rincorsa ad un posto in Europa.

"Per l'Europa ci sarà battaglia tra tante squadre: ci sono ancora molte partite, non è il momento di fare tabelle. Dobbiamo pensare solo a noi stessi. Abbiamo bisogno di fare un certo numero di vittorie per agganciare chi ci sta davanti", ha concluso Gasperini.

Video - Allegri: "Se non avessimo trovato il Napoli, saremmo a +10"

01:23
0
0