Imago

Genoa-Torino: probabili formazioni e statistiche

Genoa-Torino: probabili formazioni e statistiche

Il 19/05/2018 alle 13:05

Il Genoa ha perso solo una delle ultime sei sfide di Serie A con il Torino (3V, 2N), ma in due delle ultime tre gare contro i granata non ha trovato il gol.

Probabili formazioni

Genoa (3-5-2): Perin; Izzo, El Yamiq, Biraschi; Pereira, Bertolacci, Veloso, Hiljemark, Omeonga; Medeiros, Rossi. Allenatore: Ballardini

Indisponibili: Spolli, Lazovic, Rosi, Migliore, Taarabt

Squalificati: Zukanovic

Torino (3-4-1-2): Sirigu; Burdisso, N’Koulou, Moretti; De Silvestri, Rincon, Baselli, Ansaldi; Ljajic; Iago Falque, Niang. Allenatore: Mazzarri

Indisponibili: Lyanco, Belotti

Squalificati:

Statistiche Opta

Il Genoa ha perso solo una delle ultime sei sfide di Serie A con il Torino (3V, 2N), ma in due delle ultime tre gare contro i granata non ha trovato il gol.

Il Torino non vince a Genova contro il Grifone in Serie A dal settembre 1981: da allora sei pareggi e otto successi dei liguri (inclusi quelli negli ultimi tre incroci in ordine di tempo).

Il Genoa ha perso in quattro delle ultime cinque partite di campionato (1V), concedendo sempre almeno un gol in questo parziale.

Il Torino ha vinto solo una delle ultime nove trasferte di campionato (5N, 3P) e in cinque di queste ha subito almeno due gol.

Il Torino con una vittoria superebbe i 53 punti ottenuti nello scorso campionato, nel quale aveva però segnato 19 gol in più e subito 21 gol in più.

È dall’8 aprile contro l’Inter che il Torino non segna un gol in un primo tempo di campionato: tutti gli ultimi sei centri granata in Serie A sono arrivati nei secondi tempi.

Il Genoa ha guadagnato solo un punto da situazione di svantaggio in questo campionato (nessuno ha fatto peggio): 18 sconfitte nelle 19 gare in cui è andato sotto nel punteggio.

L’ultimo giocatore del Torino prima di Andrea Belotti ad andare in doppia cifra per tre campionati di Serie A consecutivi fu Paolo Pulici (in doppia cifra in ogni torneo tra il 1972/73 e il 1978/79).

Il Torino è la vittima preferita in Serie A di Luca Rigoni: quattro gol ai granata, tutti arrivati nelle ultime cinque presenze (tre delle quali in casa).

Due dei sei gol su punizione diretta di Adem Ljajic in Serie A sono arrivati contro il Genoa, incluso il suo ultimo siglato nella competizione (maggio 2017 al Ferraris).

Video - Fantacalcio: i 5 giocatori su cui puntare

00:57
0
0