Getty Images

Inter: accordo trovato per Keita, prestito oneroso con riscatto fissato a 30 milioni

Inter: accordo trovato per Keita, prestito oneroso con riscatto fissato a 30 milioni

Il 12/08/2018 alle 09:20Aggiornato Il 12/08/2018 alle 09:29

Già domani potrebbe arrivare l'ufficialità. L'ex laziale sarà l'attaccante che manca al puzzle di Spalletti. Prestito a 5-6 con diritto di riscatto a 30 per un accordo di 5 anni complessivi.

Keita sarà un giocatore dell’Inter. Dopo giorni di contatti e mediazioni, l’accordo c’è e già domani l’ex attaccante della Lazio potrebbe essere ufficializzato quale nuovo rinforzo nerazzurro. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, tutto sarebbe stato definito. Prestito oneroso da 5-6 milioni di euro e diritto di riscatto fissato a 30.

Entro domani verranno stilati i contratti e dopodiche il senegalese sarà un giocatore dell’Inter, con un accordo fino al 2023 (un anno di prestito più quattro). Spalletti avrà l’ultimo tassello che manca per completare un attacco da sogno, dove Lautaro Martinez si sta facendo largo a suon di gol e prodezze in campo. Sembra ormai tramontata l’idea Modric, ieri in campo contro il Milan al Bernabeu e in attesa solo di firmare il suo lauto adeguamento di contratto con il Real Madrid.

Video - Šime Vrsaljko sbarca a Milano, sponda Inter: "Sono contento"

01:18
0
0