LaPresse

L'Udinese è la squadra in Europa che impiega più stranieri: oltre il 95% non è italiano

L'Udinese è la squadra in Europa che impiega più stranieri: oltre il 95% non è italiano
Di LaPresse

Il 30/06/2017 alle 12:22Aggiornato Il 30/06/2017 alle 12:46

Il report dell'Osservatorio Calcio Italiano evidenzia come la Serie A è il secondo torneo per utilizzo di stranieri dietro alla Premier League e il terzo miglior torneo per valore totale delle rose (3,00 miliardi di €) dietro a Premier League e Liga Spagnola.

La Serie A, a livello europeo, si conferma per valore delle rose e capacità di attrarre atleti stranieri. All’avvio della sessione estiva di calciomercato il campionato italiano risulta essere il terzo miglior torneo per valore totale delle rose (3,00 miliardi di €). Il gradino più alto del podio spetta alla Premier League (4,98 mld €), in seconda posizione si colloca la Liga spagnola (3,76 mld €). Dietro la massima serie la Bundesliga tedesca (2,68 mld €) seguita dalla Ligue 1 francese (1,89 mld €). Lo rileva il Report n. 10/2017 elaborato da Osservatorio Calcio Italiano (www.osservatoriocalcioitaliano.it) sulla base del database online di Transfermarkt.

Udinese, la squadra con più stranieri in Europa

Con il 57.2% di giocatori stranieri la Serie A è seconda soltanto alla Premier League inglese (65.0%). Sotto la soglia del 50% la Bundesliga tedesca (49.7%), la Ligue 1 transalpina (47.2%) e la Liga spagnola (44.6%). E’ l’Udinese, in Europa, la società con il maggior numero di giocatori stranieri impiegati in campo (95.2%). La compagine friuliana stacca Chelsea (89.4%), Watford e Manchester City (87.4%), Arsenal (84.1%). Nella Top Ten anche Napoli e Eintracht Francoforte (81.8%), Roma (81.3%), Fiorentina (80.3%) e Ingolstadt 04 (80.1%).

Donnarumma, Insigne e Bonucci nel top 11 più prezioso della Serie A

La Top11 più preziosa della massima serie ha un valore di Mercato complessivo pari a 448 milioni ed è composta per 8/11 da giocatori stranieri (Alex Sandro, Konstantinos Manolas, Elseid Hysaj, Miralem Pjanic, Radja Nainggolan, Gonzalo Higuaín, Paulo Dybala, Marek Hamsik). Il trio italiano è formato dal portiere Gianluigi Donnarumma, il centrale difensivo Leonardo Bonucci e l’esterno d’attacco Lorenzo Insigne. Il difensore della Juventus e della nazionale azzurra è presente anche nella Top11 Europa. Nella stagione appena conclusa Juventus-Inter del 5 febbraio 2017 è stato l’incontro con il maggior Valore totale delle rose in campo (531,50 milioni di €). A seguire il match Napoli-Juventus del 2 aprile 2017 (466,70 mln €) e Roma-Juventus del 14 maggio 2017 (441,50 mln ?). Dei cinque principali tornei europei, il mach con il maggior Valore totale delle rose è stato Real Madrid-Barcelona del 23 aprile 2017 (1,02 mld €).

0
0