Getty Images

Mancini regala i 3 punti all’Atalanta, Chievo battuto 1-0

Mancini regala i 3 punti all’Atalanta, Chievo battuto 1-0

Il 04/02/2018 alle 14:47Aggiornato Il 04/02/2018 alle 18:18

Un gol di petto del difensore piega la resistenza dei veneti. La squadra di Gasperini sale al settimo posto, portandosi a -2 dalla zona Europa League

Tre punti fondamentali per l’Atalanta nella sfida contro il Chievo. La squadra di Gasperini crea tanto e trova il gol partita con Gianluca Mancini, al primo gol in Serie A. Risultato giusto, dopo una partita d’attacco per i nerazzurri, che salgono al settimo posto in classifica superando il Milan. La zona Europa ora è distante solo 2 punti. Chievo troppo arrendevole e quasi mai pericoloso in attacco.

La cronaca

Atalanta in campo senza Caldara e Gomez, giocano Mancini e Petagna. Nel Chievo fa il suo esordio Giaccherini. Il primo tempo vive dei guizzi di Ilicic e degli inserimenti di Cristante, bravo a inserirsi tra le linee del Chievo, ma non altrettanto in fase di conclusione. La squadra di Maran tiene nonostante si giochi quasi sempre nella sua metacampo. La ripresa inizia con lo stesso copione: Chievo chiuso in difesa e Cristante ancora pericoloso due volte di testa. Il fortino tiene fino al minuto 72, quando sugli sviluppi di un corner, Mancini insacca col petto. Calvarese prima annulla, poi convalida dopo aver consultato il Var. Vantaggio meritato per la squadra di Gasperini, dopo un lungo forcing. Nel finale il Chievo prova a spingere con qualche giocata del neo entrato Inglese, ma l'Atalanta non rischia quasi mai. Seconda vittoria consecutiva, terza nelle ultime quattro. L'Europa non è più un miraggio.

La statistica

4 - Le presenze in Serie A di Gianluca Mancini. Il difensore classe '96 ha esordito in campionato il 28 settembre contro la Fiorentina

2018, Josip Ilicic, Atalanta-Chievo, Getty Images

2018, Josip Ilicic, Atalanta-Chievo, Getty ImagesGetty Images

Il migliore

Gianluca Mancini 7 - Sarebbe stato il migliore in campo anche senza il primo gol in A. Impeccabile in difesa, tiene a bada Meggiorini senza rischiare mai, dal primo all'ultimo minuto.

Il peggiore

Emanuele Giaccherini 5 - Non bene la prima dell'ex Napoli con la maglia gialloblu. Tanti errori non da lui, è anche per colpa sua se il Chievo non riesce a ripartire. Ha la parziale scusante del poco impiego nell'ultimo periodo: non giocava in Serie A dal 29 ottobre

Il tabellino

Atalanta-Chievo 1-0

Atalanta (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Mancini, Masiello; Hateboer, De Roon, Freuler, Spinazzola; Cristante; Ilicic (83’ Palomino), Petagna (63’ Cornelius). Allenatore: Gasperini

Chievo (5-3-2): Sorrentino ; De Paoli, Bani, Dainelli (46’ Cesar), Gamberini (80’ Inglese), Jaroszynski; Giaccherini (63’ Rigoni), Radovanovic, Hetemaj, Birsa, Meggiorini. Allenatore: Maran

Arbitro: Calvarese

Marcatori: 72’ Mancini

Ammoniti: Bani

0
0