Getty Images

Milan, cauto ottimismo per Higuain: contro la Juventus dovrebbe esserci

Milan, cauto ottimismo per Higuain: contro la Juventus dovrebbe esserci
Di Eurosport

Il 06/11/2018 alle 12:30Aggiornato Il 06/11/2018 alle 12:31

L'attaccante argentino, uscito per un dolore alla schiena nel corso del primo tempo del match di domenica contro l'Udinese, potrebbe essere lasciato a riposo in via precauzionale giovedì sera in Europa League sul campo del Betis Siviglia per poi tornare regolarmente a disposizione di Gattuso per il big match con i bianconeri.

Filtrano notizie rassicuranti in casa Milan sulle condizioni di Gonzalo Higuain. L’attaccante argentino, che a Udine era stato costretto a lasciare il campo durante il primo tempo per un problema alla schiena, dovrebbe tornare a disposizione di Gattuso per l’attesissimo big match contro la Juventus in programma domenica 11 alle 20.30 a San Siro. La contusione rimediata alla Dacia Arena continua a fare male, ma dopo i primissimi accertamenti effettuati nella giornata di lunedì a Milanello sarebbero state escluse ulteriori complicazioni.

Gonzalo Higuain a terra dolorante

Gonzalo Higuain a terra doloranteGetty Images

Dilemma Gattuso: rischiare il Pipita col Betis o preservarlo per la Juve?

Nelle prossime ore il Milan si troverà di fronte a un vero e proprio dilemma: rischiare Higuain già dalla trasferta di giovedì sera a Siviglia contro il Betis, oppure preservarlo in vista del match con i bianconeri dell’ex Allegri? Decisione non delle più semplici, considerato che entrambe le partite rivestono un’importanza cruciale per il futuro dei rossoneri a cominciare da quella in campo europeo. Dopo il ko dell’andata a San Siro, Romagnoli e compagni sono infatti chiamati a fare risultato sul campo del Betis per non compromettere il cammino nel girone di Europa League. Un’altra sconfitta metterebbe a rischio la qualificazione alla fase a eliminazione diretta e poter o meno disporre di Higuain non è un dettaglio trascurabile, considerato anche il fatto che in Spagna mancherà lo squalificato Castillejo, espulso all’andata nei minuti finali.

Higuain e la voglia di esserci contro i bianconeri

Dopo il clamoroso divorzio in estate, però, il Pipita attende con particolare trepidazione la sfida contro la sua ex Juventus (che l’ha sacrificato nell’ambito dell’operazione che ha visto il ritorno di Bonucci a Torino) e cercherà in tutti i modi di essere in campo domenica al Meazza. A Gattuso e allo staff medico del Milan l’ultima parola.

0
0