LaPresse

Pagelle a confronto: l'Inter non subisce gol, ma Skriniar non convince tutti

Pagelle a confronto: l'Inter non subisce gol, ma Skriniar non convince tutti

Il 16/04/2018 alle 18:00Aggiornato Il 16/04/2018 alle 18:01

Ecco i voti più discussi del fine settimana di campionato. Sono state paragonate le valutazioni dei maggiori siti e quotidiani di informazione sportiva italiani sui giocatori più rappresentativi.

Skriniar, la roccia dell’Inter mostra qualche crepa?

L’Inter a Bergamo non subisce reti e, a conti fatti, i problemi della squadra di Spalletti nell’ultimo periodo non riguardano tanto la difesa quanto l’attacco. Chi promuove Milan Skriniar fa riferimento agli ottimi anticipi e al grande tempismo del centrale, soprattutto nella ripresa. Altre testate, però, rilevano qualche crepa nella sua prova di contenimento contro l’Atalanta. A prescindere dal voto di questa gara, lo slovacco merita sicuramente la riconferma per la prossima stagione.

Milan Skriniar, pagelle a confronto

Milinkovic-Savic conquista tutti… o quasi

Assist, ricami e un gol sfiorato da distanza siderale all’ultimo respiro. La gara di Milinkovic-Savic è da leader e nel derby della Capitale è difficile non notare il suo marchio. L’unico difetto di questo ragazzo è la costanza: se compie il salto definitivo in termini di continuità di rendimento può diventare uno dei migliori centrocampisti d’Europa. Chi lo boccia parla di scarsi stimoli…

Sergej Milinkovic Savic, Lazio, pagelle a confronto

Kessié, gara di sostanza che divide

Più che la mezzala fa quasi l'esterno vero e proprio, sovrapponendosi continuamente. A grinta e volontà, però, non corrisponde un'adeguata precisione e qui risiede l’ago della bilancia dell’ex Atalanta nella sfida contro il Napoli. I giudizi variano di un punto e mezzo: si va dall’insufficienza alla sufficienza piena. In medio stat virtus, probabilmente.

Franck Kessié, pagelle a confronto,

Video - Gattuso: "Donnarumma come Dida? Non mi ricordo nemmeno quella parata"

01:10
0
0