LaPresse

Torino-Milan: probabili formazioni e statistiche

Torino-Milan: probabili formazioni e statistiche

Il 17/04/2018 alle 20:28

L’ultima vittoria del Torino in Serie A contro il Milan risale al 4 novembre 2001: da allora, 11 successi rossoneri (incluso uno a tavolino) e nove pareggi.

Probabili formazioni

Torino (3-4-2-1): Sirigu; Burdisso, N’Koulou, Moretti; De Silvestri, Rincon, Baselli, Ansaldi; Ljajic, Iago Falque; Belotti. Allenatore: Mazzarri

Indisponibili: Lyanco, Milinkovic-Savic

Squalificati:

Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Zapata C., Bonucci, Rodriguez; Kessié, Biglia, Bonaventura; Suso, Kalinic, Calhanoglu. Allenatore: Gattuso

Indisponibili: Conti, Romagnoli, Calabria

Squalificati:

Statistiche Opta

L’ultima vittoria del Torino in Serie A contro il Milan risale al 4 novembre 2001: da allora, 11 successi rossoneri (incluso uno a tavolino) e nove pareggi.

Le ultime sei sfide a Torino tra queste squadre in Serie A hanno visto entrambe andare a segno.

La gara di andata contro il Torino fu l’ultima di Montella come allenatore del Milan: 20 punti nelle prime 14 gare di questo campionato per il Milan (1,42 di media a match), 33 nelle successive 18 con Gattuso in panchina (1,83 di media).

Nel 2018 il Torino non ha mai pareggiato in casa in Serie A: cinque vittorie e due sconfitte.

Il Milan non vince da quattro giornate (3N, 1P): in questo campionato, non è mai arrivato a cinque gare di fila di A senza successi.

Il Milan non ha ancora un giocatore in doppia cifra di reti nel torneo in corso: è dal 1985/86 che i rossoneri non chiudono una stagione di Serie A senza giocatori con almeno 10 gol all’attivo.

Il Torino è la squadra che in questo campionato ha segnato più gol in percentuale nel primo tempo: 24 su 46, il 52%.

Soltanto Reina (otto) ha ottenuto più ‘clean sheets’ di Gianluigi Donnarumma (sette) da inizio 2018 in questa Serie A.

Lucas Biglia è l’unico giocatore dell’attuale rosa del Milan ad avere segnato più di un gol in Serie A contro il Torino (due, entrambi ai tempi della Lazio).

Il Milan è la vittima preferita di Daniele Baselli nel massimo campionato: tre reti, due dei quali in gare casalinghe.

Video - Fantacalcio: i 5 giocatori su cui puntare

00:57
0
0