Getty Images

Basta un guizzo di Insigne: il Napoli si vendica della Fiorentina, 1-0 al San Paolo

Basta un guizzo di Insigne: il Napoli si vendica della Fiorentina, 1-0 al San Paolo

Il 15/09/2018 alle 19:55Aggiornato Il 15/09/2018 alle 21:20

Gli azzurri trovano la terza vittoria del proprio campionato, grazie al successo sulla Fiorentina che era partita fortissimo. Nel primo tempo il Napoli non riesce a sfondare, ma nella ripresa la decide Insigne lanciato da Milik. 50° gol in Serie A per il classe '91.

Non c’è ancora il Napoli champagne, ma una volta di più questa squadra ha mostrato in campo la sua tenacia e il suo carattere. Gli azzurri di Ancelotti hanno dominato la gara - specialmente nel secondo tempo - cercando a più riprese il gol, arrivato poi grazie al guizzo di Insigne, uno dei suoi. È proprio l’ex Pescara il migliore dell’attacco, visto la partita incolore di Callejón e Mertens ancora un po’ fuori forma in questo avvio di campionato. Mancano ancora le giocate importanti, ma a piccoli passi il Napoli prova a ricostruirsi, restando comunque in scia alle grandi del campionato. Questo era l’obiettivo di inizio di stagione, proprio ora che comincia la Champions League.

Cronaca

La Fiorentina parte senza timori e la prima occasione capita proprio sui piedi della squadra di Pioli: gran destro da fuori di Eysseric, deviato in angolo da Karnezis. Il Napoli ci prova in contropiede con il velocissimo Insigne, ma è ancora un grande Eysseric a rimediare sulla fascia sinistra. I padroni di casa crescono alla distanza, ci provano Hysaj, Callejon, Mário Rui ed Insigne ma gli azzurri non trovano la porta di Dragowski.

Nella ripresa subito chance per il Napoli, ma il destro di Hamsik finisce alto sopra la traversa dopo l’appoggio di Callejón. Chance anche per Mertens, che non trova la porta con un destro sul palo più lontano. Fuori proprio il belga, per Milik, ma occhio alla Fiorentina che si fa vedere con Eysseric che manda alto di testa da buona posizione. Milenković sfiora l’autogol, poi è Zielinski a sfiorare l’1-0 con una grande giocata sulla trequarti. Anche Insigne ci prova, ma il suo colpo di testa va di pochissimo a lato. Al 79’ arriva comunque il gol del vantaggio, proprio con Insigne, che supera Dragowski con un diagonale sul servizio di Milik. Non c’è reazione da parte della Viola che rischia di subire il 2-0 con i tentativi di Mário Rui, Zielinski e Milik.

La statistica

50 - I gol di Lorenzo Insigne in Serie A grazie al guizzo contro la Fiorentina.

Insigne, Vitor Hugo - Napoli-Fiorentina - Serie A 2018/2019 - Getty Images

Insigne, Vitor Hugo - Napoli-Fiorentina - Serie A 2018/2019 - Getty ImagesGetty Images

Il Tweet

Ancelotti ringrazia così Insigne per il gol alla Fiorentina...

Il migliore

Lorenzo INSIGNE - È il più attivo dei suoi, nel primo e nel secondo tempo. Cerca sempre la giocata invitando i compagni, poi decide la gara con un guizzo dei suoi. Bentornato Lorenzo! Con il suo 50° gol in Serie A.

Il peggiore

Jordan VERETOUT - Uno dei giocatori con più tecnica e qualità nella Fiorentina. In versione regista, però, ha sofferto tanto. Ha rallentato diverse volte l’azione, mai in pressing sulla linea mediana del Napoli.

Tabellino

Napoli-Fiorentina 1-0

Napoli (4-3-3): Karnezis; Hysaj, Maksimović, Koulibaly, Mário Rui; Allan, Hamsik, Zielinski; Callejón (70’ Ounas), Mertens (57’ Milik), L.Insigne (82’ Rog). All. Carlo Ancelotti

Fiorentina (4-3-3): Dragowski; Milenković, G.Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi (80’ Pjaca), Veretout (64’ Edimilson Fernandes), Gerson (60’ B.Dabo); F.Chiesa, Simeone, Eysseric. All. Stefano Pioli

Marcatori: 79’ L.Insigne (N)

Arbitro: Michael Fabbri, sezione di Ravenna

Ammoniti: 34’ F.Chiesa, 39’ Zielinski, 43’ Benassi, 75’ B.Dabo, 90+2 Eysseric

Espulsi: nessuno

Video - Da Cavani al "pezzotto", i migliori sfoghi estivi di Aurelio De Laurentiis

01:37

Video - De Magistris-De Laurentiis, la querelle stadio continua: "Impensabile che il Napoli giochi a Bari"

00:29
0
0