Getty Images

La volata salvezza a 2 giornate dalla fine: 7 squadre coinvolte, trema anche la Fiorentina

La volata salvezza a 2 giornate dalla fine: 7 squadre coinvolte, trema anche la Fiorentina

Il 14/05/2019 alle 12:26

Il successo dell'Empoli a Marassi contro la Sampdoria ha causato un autentico terremoto allargando la corsa per evitare la retrocessione in Serie B. Il prossimo sarà un turno chiave: da Empoli-Torino, Genoa-Cagliari e Parma-Fiorentina potranno uscire i primi verdetti. Vediamo tutte le possibili combinazioni e cosa succede in caso di arrivo a pari punti tra due o più squadre.

L'esultanza di Caputo e Di Lorenzo - Sampdoria-Empoli Serie A 2018-19

L'esultanza di Caputo e Di Lorenzo - Sampdoria-Empoli Serie A 2018-19Getty Images

La classifica a 2 giornate dalla fine

Squadra Punti 37a giornata 38a giornata Difficoltà del calendario
Cagliari 40 GENOA Udinese ****
Bologna 40 LAZIO Napoli ****
Fiorentina 40 PARMA Genoa ****
Parma 38 Fiorentina ROMA *****
Udinese 37 Spal CAGLIARI ***
Genoa 36 Cagliari FIORENTINA ****
Empoli 35 Torino INTER *****

In maiuscolo le partite in trasferta. Chievo e Frosinone sono già matematicamente retrocesse in Serie B.

Vincenzo Montella - Fiorentina 2018-19

Vincenzo Montella - Fiorentina 2018-19Getty Images

Il prossimo turno regala sfide da brivido

Gli incroci della prossima giornata sono da brivido e potrebbero regalare i primi verdetti. Il campo principale sarà il Castellani di Empoli dove i toscani di Andreazzoli affronteranno il Torino di Mazzarri in una partita che mette in palio una posta pesante sia in ottica salvezza che in ottica Europa. Ma non solo. La penultima giornata, infatti, propone due scontri diretti di fuoco come Genoa-Cagliari a Marassi e Parma-Fiorentina al Tardini. Impegno duro per il Bologna di Mihajlovic, di scena all'Olimpico contro la Lazio. Il turno più agevole, almeno sulla carta, è quello dell'Udinese che alla Dacia Arena ospita una Spal già salva. Numeri e calcolo delle probabilità a parte, la condizione delle singole squadre coinvolte farà ovviamente la differenza. Da questo punto di vista chi non può affatto dormire sonni tranquilli sono il Parma e la Fiorentina, alle prese con un'impressionante crisi di risultati. Basti pensare che gli emiliani hanno vinto solo una delle ultime 16 partite disputate (1-0 contro il Genoa al Tardini lo scorso 9 marzo), mentre i viola sono a secco di vittorie dal 17 febbraio (4-1 in casa della Spal) e con Montella in panchina hanno collezionato un punto in 5 partite.

La delusione di Gervinho

La delusione di GervinhoGetty Images

Cosa succede in caso di arrivo a pari punti

L'eventualità di un arrivo a pari punti tra 2 o più squadre è quindi un'ipotesi molto concreta. Nel caso si dovesse verificare uno scenario del genere, per stabilire l'ordine di classifica tra le squadre coinvolte varranno i seguenti criteri:

  • punti conquistati negli scontri diretti
  • differenza reti negli scontri diretti
  • differenza reti generale
  • maggior numero di gol complessivi segnati
  • sorteggio

La situazione negli scontri diretti squadra per squadra

Cagliari (40 punti)

  • In vantaggio negli scontri diretti con: Fiorentina
  • In svantaggio negli scontri diretti con: Parma, Empoli
  • In parità negli scontri diretti con: Bologna

Fiorentina (40 punti)

  • In vantaggio negli scontri diretti con: Udinese, Empoli
  • In svantaggio negli scontri diretti con: Cagliari
  • In parità negli scontri diretti con: Bologna

Bologna (40 punti)

  • In vantaggio negli scontri diretti con: Empoli, Parma
  • In svantaggio negli scontri diretti con: Genoa
  • In parità negli scontri diretti con: Cagliari, Udinese, Fiorentina

Parma (38 punti)

  • In vantaggio negli scontri diretti con: Empoli, Cagliari, Udinese, Genoa
  • In svantaggio negli scontri diretti con: Bologna

Udinese (37 punti)

  • In vantaggio negli scontri diretti con: Genoa
  • In svantaggio negli scontri diretti con: Parma, Fiorentina
  • In parità negli scontri diretti con: Empoli, Bologna

Genoa (36 punti)

  • In vantaggio negli scontri diretti con: Empoli, Bologna
  • In svantaggio negli scontri diretti con: Parma, Udinese

Empoli (35 punti)

  • In vantaggio negli scontri diretti con: Cagliari
  • In svantaggio negli scontri diretti con: Bologna, Fiorentina, Genoa, Parma
  • In parità negli scontri diretti con: Udinese

Video - Montella: "Non è un periodo facile, ma il problema è a livello mentale

02:00
0
0