LaPresse

Di Francesco: "Come al solito ci complichiamo la vita; Zaniolo? Un ragazzo che non molla niente"

Di Francesco: "Come al solito ci complichiamo la vita; Zaniolo? Un ragazzo che non molla niente"

Il 19/01/2019 alle 21:50

È questa l'analisi del tecnico della Roma Eusebio Di Francesco, che poi spende parole per Nicolò Zaniolo.

" Come al solito ce la siamo complicata, avremmo meritato di chiudere il primo tempo con più vantaggio. Dovevamo gestirla melgio, alla fine avevamo diversi giocatori coi crampi. C'è grande voglia, i nostri giovani vogliono attaccare, ma manca un pizzico di esperienza"

È questa l'analisi del tecnico della Roma Eusebio Di Francesco ai microfoni di Sky Sport dopo il successo ottenuto per 3-2 sul Torino. "Fino al gol del 2-1 ho visto grande qualità, abbiamo avuto occasioni per chiuderla sul 3-1 - ha prosegito - Abbiamo dato grande dimostrazione di forza dopo il secondo gol, la squadra ha reagito bene, anche con buone idee. Dzeko ancora a secco? E' un giocatore troppo importante per noi, ha giocato veramente bene per la squadra. È mancato in fase di conclusione e nell'andare a concretizzare le grandi occasioni che abbiamo avuto. Uno come lui non può esser fermo a due gol, per la qualità che ha e anche perché noi ne abbiamo bisogno".

Zaniolo continua a stupire

Nel gol di Zaniolo per Di Francesco c'è "caparbietà e forza fisica di un ragazzo che non molla niente, è quel giocatore che rompe un po' gli equilibri delle squadre avversarie. Lui si allena come gioca - ha concluso Di Francesco - La squadra nell'ultimo periodo sta lavorando meglio anche a livello difensivo, tranne oggi sul palo che ha preso nel primo tempo Iago Falque. Alcune situazioni vanno migliorate".

Video - Da Zaniolo ad Audero: i 6 talenti italiani che hanno stupito

01:25
0
0