LaPresse

Diawara: "Il Napoli deve continuare a vincere perché il campionato non è finito"

Diawara: "Il Napoli deve continuare a vincere perché il campionato non è finito"

Il 24/01/2019 alle 19:37Aggiornato Il 24/01/2019 alle 19:42

Dal nostro partner Agenti Anonimi

Prima della doppia trasferta contro il Milan, Diawara ricorda a tutti che il campionato non è concluso e il Napoli può fare ancora grandi cose.

C’è ancora spazio per fare un buon campionato

" Il campionato non è ancora finito. Vogliamo vincere per accorciare il distacco dai bianconeri. Il Milan? Li sfideremo due volte. Non saranno partite semplici perché l’avversario è di grandissimo livello, ma noi vogliamo vincerle entrambe. Buu a Koulibaly a Milano? Il calcio deve fare felice la gente, non creare discriminazioni. [Diawara a Radio KissKiss]"

C’è una buona intesa con Fabian Ruiz

" Penso abbia più di 30 anni. Lo vedi giocare e ti impressioni. Sembra un veterano, a volte lo prendo in giro dicendogli che mente sull’età"

Il rapporto con Ancelotti

" Ancelotti mi sta dando fiducia, stiamo dando tutti un ottimo contributo. Quest’anno vogliamo vincere qualcosa. Per me è un onore lavorare con Ancelotti. Ha vinto tanto, è una persona per bene e di valore. Abbiamo un grande gruppo, andiamo tutti d’accordo. Ci sono tutti campioni, giocare a Napoli non è facile. Ancelotti ha un’ampia possibilità di scelta, se stiamo a Napoli è perché siamo forti. Decide lui chi gioca"

Video - Ancelotti: "Il razzismo è un problema italiano, a San Siro c'è stato poco da ridere"

02:01
0
0