Eurosport

Edicola: Dybala e soldi per Salah, Juventus e Liverpool studiano uno scambio clamoroso

Edicola: Dybala e soldi per Salah, Juventus e Liverpool studiano uno scambio clamoroso

Il 13/02/2019 alle 09:02Aggiornato Il 13/02/2019 alle 12:35

L'indiscrezione del Guardian, ripresa da Tuttosport e Rai Sport, fa il giro del mondo mentre l'Inter e Spalletti tentano di fare fronte comune fino a giugno. Paratici, se vuole Zaniolo, deve raddoppiare l'offerta.

Dybala e soldi per Salah: che scambio!

La bomba è stata sganciata dal Guardian e ha fatto in poche ore il giro del pianeta, rimbalzando nei paesi arabi e in Italia: la Juventus è su Mohamed Salah, come riportano la prima pagina di Tuttosport e Rai Sport. Il costo dell’operazione si aggira sui 200 milioni di euro e i bianconeri punterebbero a inserire Dybala nell’operazione con l’aggiunta di un consistente conguaglio.

  • La nostra opinione: la notizia fa rumore. La cifra in ballo è il doppio di quanto speso dalla Juventus per Cristiano Ronaldo ed è inferiore solo al trasferimento di Neymar al PSG. Cedere Dybala, dato in partenza a fine stagione, solo per fare cassa potrebbe non essere ben visto e liberarlo in direzione Liverpool aggiungendo 50 milioni di euro per arrivare a Salah sarebbe la soluzione studiata per accontentare tutti e continuare il processo di espansione. Salah - non va dimenticato - nei paesi arabi è popolare quanto CR7. Un’ipotesi suggestiva alla quale seguiranno altre puntate.

Video - Allegri: "Dybala non ha cambiato ruolo, alla gente piace riempirsi la bocca"

01:32

Juventus, quanto vale Salah?

Sondaggio
54678 voti
Dybala + 50 milioni
Scambio alla pari con Dybala
Dybala è più forte
Meglio un difensore... De Ligt

Inter-Spalletti: fronte comune fino a giugno

La Gazzetta dello Sport apre con la tregua, almeno fino a giugno, tra l’Inter e Spalletti. Martedì la dirigenza era al gran completo ad Appiano Gentile per un confronto dopo le ultime vicende e per fare il punto sugli obiettivi futuri.

  • La nostra opinione: insieme a Marotta e Spalletti c’erano il ds Piero Ausilio e Giovanni Gardini, Chief Football Operations Officer nerazzurro. Da qui a giugno niente più distrazioni o incomprensioni e fronte comune verso gli obiettivi societari, poi si tireranno le somme. Solo attraverso i risultati Luciano Spalletti potrà tenersi ancora l’Inter. Al rinnovo di Icardi, invece, lavorerà il club. Ognuno deve pensare, insomma, a fare solo il suo lavoro (le dichiarazioni del tecnico dopo Parma-Inter non sono piaciute) e l’allenatore potrà almeno provare a guadagnarsi la riconferma…

Video - Marotta: "Su Icardi mi chiarirò con Spalletti ma non esiste nessun caso"

01:03

Paratici fa la corte a Zaniolo

Roma-Porto è stata la notte di Zaniolo. Oggi il ragazzo classe 1999 è sulle prime pagine sportive e non solo dei quotidiani nazionali e Fabio Paratici, ds bianconero, era in tribuna all’Olimpico. Il prezzo del gioiello giallorosso, come scrive il Corriere della Sera, va aggiornato.

  • La nostra opinione: da settimane il giovane ex Inter ha attirato le attenzioni di tutti i più grandi club, a partire dalla Juventus che per bocca dello stesso direttore sportivo Fabio Paratici ha confermato il proprio interesse dopo aver tra l'altro appuntato il suo nome nel famoso 'pizzino' ritrovato al ristorante con i nomi caldi per il mercato bianconero. Paratici aveva scritto su Zaniolo una valutazione da 40 milioni di euro che secondo il quotidiano milanese a oggi basterebbero forse per la metà del suo cartellino.

Video - Di Francesco: "Ora in tanti che si prendono meriti per Zaniolo, ma lo alleno io..."

00:52
0
0