Eurosport

Edicola: il Milan non molla Fabregas, Alex Sandro rinnova con la Juventus

Edicola: il Milan non molla Fabregas, Alex Sandro rinnova con la Juventus

Il 07/12/2018 alle 08:04Aggiornato Il 07/12/2018 alle 09:08

La società rossonera insiste per lo spagnolo del Chelsea, anche se i nodi per ingaggio e cartellino devono ancora sciogliersi. Alex Sandro prolunga con i bianconeri fino al 2023. Il PSG irrompe di prepotenza su De Jong.

Milan, lavoro ai fianchi per Fabregas

Continua il “pressing” della società rossonera per lo spagnolo, anche se le distanze su costo del cartellino e ingaggio sono ancora sensibili. Ma in soccorso del Milan potrebbe esserci il Barcellona.

  • La nostra opinione – Cesc sì, Cesc no, Cesc forse. Fabregas continua ad essere il nome di punta per il centrocampo per quanto riguarda il prossimo mercato del Milan, anche se le parti hanno ancora molto su cui trovare un accordo. Il Chelsea chiede 10 milioni, un po’ troppo per le casse rossonere di questi tempi, anche visti i 31 anni del giocatore. Lui vorrebbe 2 anni e mezzo di contratto a 5 milioni a stagione. Troppo. Per quanto riguarda il primo nodo, la chiave per lo scioglimento potrebbe essere Denis Suarez. Il giocatore del Barcellona piace al Chelsea e un suo eventuale arrivo libererebbe Fabregas a cifre più accessibili al Milan. Il finale del giallo resta comunque lontano.

La Juventus rinnova Alex Sandro

Lo si legge sulle pagine di Gazzetta e Corriere dello Sport: la società bianconera prolunga il matrimonio con il terzino brasiliano fino al 2023.

  • La nostra opinione – Per mesi è stato uno dei pezzi grossi in potenziale uscita nel mercato bianconero, ma ora le cose sono cambiate. Alex Sandro firmerà il suo prolungamento del contratto, legandosi alla Juventus fino al 2023, tre anni in più dell'accordo precedente. Il brasiliano guadagnerà 5 milioni a stagione. Un accordo figlio del ritrovato rendimento del giocatore, tornato a livelli eccellenti dopo un’annata deludente. Poteva essere una potenziale pedina di scambio, magari per Pogba, ma terzini sinistri come lui, se al meglio della condizione, non se ne trovano in giro.
Alex Sandro

Alex SandroGetty Images

Il PSG sfida il Barcellona per De Jong

Continua la sfida tra le big d’Europa per il giovane centrocampista dell’Ajax. E se il fair play finanziario potrebbe escludere il Manchester City, il PSG prova l’allungo decisivo.

  • La nostra opinione – È tra i giocatori più ambiti d’Europa e su di lui, non certo da oggi, si sta scatenando una lotta serrata tra le grandi potenze del calcio europeo. I problemi con la UEFA per il fair play finanziario potrebbero escludere dall’asta il Manchester City di Guardiola, ma la concorrenza rimane. Sì, perchè se il Barcellona è da mesi la squadra favorita ad accaparrarsi il 21enne olandese, ora su di lui si allunga sempre più “minacciosa” l’ombra del PSG. La società francese, secondo il quotidiano olandese Telegraf, avrebbe messo sul piatto 75 milioni di euro. Cifre astronomiche, ma non inusuali da quelle parti. Come risponderà il Barcellona?

Video - Bijlow ma cosa combini! Imbarazzante papera del portiere del Feyenoord contro l'Ajax

00:40
0
0