Getty Images

Gasperini: "Il nostro è stato un assalto, ma capitano partite così. Europa? Restiamo in corsa"

Gasperini: "Il nostro è stato un assalto, ma capitano partite così. Europa? Restiamo in corsa"

Il 15/04/2019 alle 23:44Aggiornato Il 15/04/2019 alle 23:50

Il tecnico dell'Atalanta non fa drammi, anche se lo 0-0 casalingo contro l'Empoli può fare male in ottica qualificazione. L'obiettivo Champions è ancora possibile, ma Gasperini guarda dietro...

Gasperini prova a prenderla con filosofia, nonostante lo 0-0 contro l’Empoli che modifica le aspettative dell’Atalanta che ora ha un -2 rispetto al 4° posto.

" Siamo rammaricati, ma non devo rimproverare nulla alla mia squadra. Ci è mancata la conclusione giusta e spesso siamo stati sfortunati. In attacco, passati i primi dieci minuti a rilento, sembrava un assalto, può succedere una sera di non concretizzare. Ci è capitato in altre partite, come col Copenhagen, ma abbiamo avuto tante occasioni e non succede spesso in Serie A. Abbiamo comunque un po' di margine sulle inseguitrici, potevamo fare un salto in avanti e restiamo in corsa per l'Europa"

Sono due punti persi rispetto a Milan e Roma

" Concedetemi che è appena finita la partita, ho messo un bel mascherone in faccia. È difficile per tutti vincere le partite, anche quelle dietro stanno dando il massimo in ogni gara. Il campionato è bellissimo"

Alla prossima c’è il Napoli e subito la Coppa Italia

" Le giocheremo tutte al meglio, contro chiunque. Non possiamo fare calcoli, scenderà in campo la miglior formazione possibile in entrambe le occasioni"

Andreazzoli (All. Empoli)

" Siamo contenti del punto guadagnato, abbiamo fatto tanta fatica per conquistarlo. Dragowski è stato bravo. La preparazione della partita è iniziata male con qualche problema di organico in settimana e peggio oggi con i due cambi per infortunio nel primo tempo. Ci è mancata linfa per essere anche un po' più importanti nel momento in cui l'Atalanta ha mollato. Potevamo portare a casa i tre punti, anche se sarebbero stati forse eccessivi. Ma non siamo stati a guardare. Siamo contenti del risultato, anche se torniamo a casa preoccupati dalla condizione fisica di qualche calciatore"

Video - Ferrero: "Mio ultimo derby a Genova? Vi attaccate ar c...."

00:34
0
0