Getty Images

I dubbi di Totti: il ruolo di direttore tecnico non lo convince, sarà addio alla Roma?

I dubbi di Totti: il ruolo di direttore tecnico non lo convince, sarà addio alla Roma?
Di Eurosport

Il 13/06/2019 alle 17:16Aggiornato Il 13/06/2019 alle 19:24

A meno di un mese dalla doppia separazione da De Rossi e Ranieri, il club giallorosso potrebbe perdere anche l'ex capitano cui è stato proposto un incarico di primissimo piano all'interno dello staff dirigenziale: attesa una risposta definitiva entro fine mese. E intanto Totti twitta: "A breve il mio punto di vista nella giusta sede".

Acque agitate in casa Roma. A far discutere è il ruolo di Francesco Totti che, lasciato il calcio due anni fa, è entrato nel lo staff dirigenziale del club giallorosso. Con un ruolo indefinito, almeno finora. La carriera dietro la scrivania dell'ex capitano, tuttavia, potrebbe far registrare una svolta importante. La Roma, infatti, nei giorni segnati dalle polemiche per la burrascosa separazione da Daniele De Rossi, aveva deciso di operare una mossa utile a calmare gli animi surriscaldati dei tifosi: offrire a Totti l'incarico di direttore tecnico, una posizione di grande responsabilità a supporto del direttore sportivo Gianluca Petrachi. Eppure, stando alle voci che circolano con insistenza in queste ore, Totti nutrirebbe più di un dubbio sul suo nuovo ruolo. I motivi sarebbero diversi: le forti pressioni che questo tipo di lavoro comporta, la difficoltà di calarsi in un ruolo che richiede un'operatività quotidiana e qualche perplessità sull'organizzazione e sulla strategia della società guidata dal presidente James Pallotta.

Un'assenza pesante

Conti, De Rossi e Totti - 2019

Conti, De Rossi e Totti - 2019Getty Images

Il tweet che lascia aperta ogni porta

Totti sempre più lontano dalla Roma, dunque? Così parrebbe. E a confondere ulteriormente le acque ci ha pensato proprio lui, l'ex Capitano, che nel tardo pomeriggio ha twittato un breve messaggio in risposta alle voci delle ultime ore: "In questo momento vengono dette e scritte tante parole, cercando di ipotizzare i miei pensieri e le mie scelte. A breve il mio punto di vista nella giusta sede…". La Roma giallorossa attende, fremente e impaziente.

Video - Roma a Paulo Fonseca: quella volta che si travestì da Zorro

00:34
0
0