Imago

Il calcio piange Luigi Radice: è stato l'ultimo allenatore a vincere lo scudetto col Torino

Il calcio piange Gigi Radice: è stato l'ultimo allenatore a vincere lo scudetto col Torino
Di LaPresse

Il 07/12/2018 alle 16:10Aggiornato Il 07/12/2018 alle 18:09

Una triste notizia colpisce il mondo del calcio italiano: è morto Luigi Radice, ex tecnico di Cesena, Torino, Milan, Inter Roma e Fiorentina. Vinse tre scudetti con il Milan da calciatore e fu l'ultimo allenatore a vincere lo scudetto col Torino nel 1976.

Nella settimana in cui il Torino ha festeggiato i 112 anni della sua nascita, i tifosi e il club granata piangono l’ultimo allenatore ad aver regalato lo scudetto al Toro, Luigi Radice. Aveva 83 anni e la sua carriera è stata legata ai colori del Milan e a quelli del Torino, prima da giocatore e poi da tecnico.

Cresciuto nelle giovanili del Milan, vinse con i rossoneri uno scudetto e una Coppa dei Campioni nella prima metà degli anni '60 dopo le esperienze alla Triestina e al Padova. Costretto a chiudere la carriera da calciatore nel 1965 per un grave infortunio al ginocchio, l'ex terzino sinistro iniziò ad allenare nel 66/67 trionfando nel campionato di Serie C con il Monza, con il quale conquistò la salvezza l'anno successivo. E' al Torino però che il tecnico brianzolo riuscì a ottenere i risultati migliori vincendo il titolo nazionale nel 1975/76, il primo post Superga nonché l'ultimo per la squadra granata. Negli anni successivi guidò il Toro rispettivamente al 2°, 3° e 5° posto. Tra i precursori della marcatura a zona e del pressing a tutto campo, Radice guidò senza troppe fortune anche Milan e Inter, prima di una seconda esperienza a Torino seguita dalle avventure alla Roma, Bologna, Fiorentina e Cagliari. La sua carriera da allenatore si chiuse dove era iniziata, al Monza, nel 1997/98, dopo aver riportato nuovamente in Serie B la società brianzola nell'annata precedente.

Video - Mazzarri: "L'espulsione? Sarò antipatico, ma voglio essere trattato come gli altri"

02:00
0
0