Getty Images

Il gelo nella trattativa Milan-Bennacer: gli agenti sparano alto e dietro potrebbe esserci l'Arsenal

Il gelo nella trattativa Milan-Bennacer: gli agenti sparano alto e dietro potrebbe esserci l'Arsenal

Il 11/07/2019 alle 22:49Aggiornato Il 12/07/2019 alle 00:04

Milan-Ismaël Bennacer, cala il gelo. La trattativa che, fino a poche ore fa sembra in via di definizione, si è improvvisamente bloccata. Motivo? La "sparata" degli agenti del giocatore, che con la sua Algeria ha appena conquistato la semifinale di Coppa d'Africa. L'entourage chiede 2 milioni, gli stessi di una presunta offerta di un altro club. Presumibilmente l'Arsenal, che rivuole il giocatore.

Milan-Ismaël Bennacer, era calato il gelo nella trattativa che, fino a pochi giorni fa, sembrava in via di definizione. Il motivo? La "sparata" in alto degli agenti del giocatore, che con la sua Algeria ha appena conquistato la semifinale di Coppa d'Africa sconfiggendo ai rigori la Costa d'Avorio di Franck Kessié.

Ismaël Bennacer (Algeria, maglia verde) ammonito durante la gara di Quarti di Finale di Coppa d'Africa 2019 Costa d'Avorio-Algeria (Imago)

Ismaël Bennacer (Algeria, maglia verde) ammonito durante la gara di Quarti di Finale di Coppa d'Africa 2019 Costa d'Avorio-Algeria (Imago)Imago

La "sparata" dell'entourage e il gelo. Dietro c'è l'Arsenal?

L'entourage del centrocampista in uscita dall'Empoli, stando al Corriere dello Sport, avrebbe rifiutato l'offerta di 1,3 milioni a stagione avanzata dal club rossonero, alzando la posta a 2 milioni tondi, gli stessi che - a loro dire - "sarebbero stati offerti da un altro club europeo". Fatto che avrebbe indispettito Frederic Massara e Paolo Maldini, i quali avrebbero fermato tutto, risentiti dal fatto che Bennacer, a Empoli, guadagna "solo" 400 mila euro l'anno.

Il giocatore: "Voglio solo il Milan"

Certamente il Milan non esaudirà la richiesta degli agenti del metronomo scoperto dall'Arsenal. Secondo i beninformati, sarebbero proprio i Gunners a nascondersi dietro la richiesta gonfiata d'ingaggio. E non è escluso, oltretutto, che il giocatore sia estraneo alla sparata esosa dei suoi rappresentanti visto che, proprio nelle ultime ore, avrebbe dichiarato di volere solo aggregarsi al team di Marco Giampaolo. E, proprio secondo gli ultimi aggiornamenti, tutto si starebbe sistemando, con il giocatore indirizzato a vestire la maglia del Milan. Già domani (venerdì) potrebbero esserci importanti sviluppi.

Video - Dalla Juventus che trema per De Ligt a Milan-Bennacer: la giornata di calciomercato in 1 minuto

00:58
0
0