Getty Images

Ilicic-Zapata: l'Atalanta rimonta la SPAL e continua a volare, il Frosinone batte la Sampdoria

Ilicic-Zapata: l'Atalanta rimonta la SPAL e continua a volare, impresa del Frosinone con la Samp
Di Eurosport

Il 10/02/2019 alle 16:08Aggiornato Il 10/02/2019 alle 18:07

Il gol di Petagna in apertura non basta alla SPAL per interrompere il magic moment dell'Atalanta che nella ripresa ribalta il risultato grazie ai sigilli di Ilicic e del solito Zapata (21esimo gol stagionale). Impresa del Frosinone che passa a Marassi contro la Sampdoria, decisiva una rete di Ciofani. Il Torino soffre ma batte l'Udinese 1-0, friuliani che recriminano per un gol annullato a Okaka.

Atalanta-SPAL 2-1 (8' Petagna, 57' Ilicic, 80' Zapata)

Successo sofferto in una gara combattuta sino al triplice fischio per l'Atalanta contro la SPAL: ferraresi in vantaggio con il solito gol dell'ex Petagna, giunto all'8' di testa su cross dell'altro "cuore nerazzurro" Kurtic. Episodio ribaltato nella ripresa dai gol in contropiede di Ilicic al 57' e Zapata all'80'. Orobici che volano al quarto posta a 38 punti in compagnia di Roma e Lazio, aspettando la partita del Milan contro il Cagliari.

Sampdoria-Frosinone 0-1 (25' Ciofani)

Terza vittoria stagionale del Frosinone, la seconda consecutiva in trasferta. A Genova la squadra di Baroni espugna Marassi grazie al gol di Ciofani. Nel primo tempo sono i padroni di casa a partire meglio e ad andare vicino al vantaggio grazie ai tiri dalla distanza di Praet e Linetty, mentre Quagliarella impegna Sportiello con una bella girata al volo. Gli ospiti però alla prima occasione passano avanti: palla dentro di Goldaniga per il tocco di Ciofani che batte Audero. Ci si aspetterebbe una Samp arrembante nella ripresa, invece non accade nulla di tutto ciò. O meglio: i blucerchiati cercano il pareggio a testa bassa, ma il Frosinone si chiude benissimo dietro, lasciando pochissimi spazi a Quagliarella e compagni. E così il match finisce 1-0 per il Frosinone. Tre punti fondamentali in ottica salvezza per gli ospiti, che si avvicinano a Empoli e Bologna. Passo falso importante per la Sampdoria, che vede allontanarsi il treno per l'Europa.

2019, L'esultanza di Daniel Ciofani, Sampdoria-Frosinone, Getty Images

2019, L'esultanza di Daniel Ciofani, Sampdoria-Frosinone, Getty ImagesGetty Images

Torino-Udinese 1-0 (31' Ola Aina)

Soffrendo fino all'ultimo secondo, il Torino prosegue la propria striscia positiva recente battendo per 1-0 l'Udinese. Decide una rete firmata da Aina, di testa, poco dopo la mezz'ora del primo tempo. Ma nel finale accade di tutto: i bianconeri sbagliano con De Paul un rigore concesso con l'ausilio della VAR, si vedono annullare il pari di Okaka sempre dalla tecnologia e, ancora con De Paul, colpiscono una traversa nel recupero. La formazione di Mazzarri sale all'ottavo posto, quella di Nicola rimane a un passo dalla zona retrocessione.

2019, La gioia di Ola Aina, Torino-Udinese, Serie A 2018-2019, LaPresse

2019, La gioia di Ola Aina, Torino-Udinese, Serie A 2018-2019, LaPresseLaPresse

La classifica

Juventus* 60; Napoli 52; Inter 43; Roma, Lazio, Atalanta 38; Milan* 36; Torino 34; Sampdoria 33; Fiorentina 32; Sassuolo 30; Parma 29; Genoa 25; SPAL 22; Cagliari* 21; Udinese 19; Empoli, Bologna 18; Frosinone 16; Chievo 9**.

* Milan, Cagliari, Sassuolo, Juventus una gara in meno

** - 3 punti di penalizzazione

Video - Bomber dell'Atalanta, incubo per la Juve, rimpianto per il Napoli: quanto vale Duvan Zapata?

01:04
0
0