LaPresse

Inter-Parma: probabili formazioni e statistiche

Inter-Parma: probabili formazioni e statistiche

Il 15/09/2018 alle 14:16

Bilancio in equilibrio negli ultimi 11 incontri in Serie A tra Inter e Parma, con quattro vittorie a testa e tre pareggi.

Probabili formazioni

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, De Vriji, Skriniar, Dalbert; Brozovic, Gagliardini; Candreva, Nainggolan, Perisic; Keita. Allenatore: Luciano Spalletti

Indisponibili: Martinez

Squalificati:

Parma (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Alves, Gagliolo, Gobbi; Barillà, Stulac, Rigoni; Gervinho, Inglese, Di Gaudio. Allenatore: Roberto D’Aversa

Indisponibili: Grassi, Dezi, Munari, Scozzarella, Biabiany

Squalificati: Calaió

Statistiche Opta

Bilancio in equilibrio negli ultimi 11 incontri in Serie A tra Inter e Parma, con quattro vittorie a testa e tre pareggi.

Il Parma ha vinto solo uno dei 24 incontri di campionato a San Siro contro l’Inter, 3-1 nel maggio 1999; completano il bilancio 15 successi nerazzurri e otto pareggi.

Considerata anche la fine dello scorso campionato l’Inter ha ottenuto solo un punto nelle ultime tre gare interne di Serie A (sette gol subiti); i nerazzurri erano rimasti imbattuti nelle precedenti otto (4V, 4N), parziale in cui avevano incassato solo tre reti.

L’ultima vittoria in trasferta del Parma in Serie A risale a settembre 2014 (3-2 contro il Chievo): da allora ha ottenuto solo quattro punti in 18 incontri esterni (4N, 14P).

Solo il Chievo (62) ha subito più tiri del Parma (59) finora in questa Serie A.

Solo la Juventus ha registrato un possesso palla medio più alto dell’Inter (63.8%) in questo campionato – Il Parma è terzultimo in questa graduatoria (39.9%), meglio solo di Bologna e Chievo.

Quattro delle cinque reti subite dal Parma in questo campionato sono arrivate nei secondi tempi; l’Inter dall’altra parte ha realizzato tre delle cinque marcature stagionali proprio nel corso delle seconde frazioni.

Il primo dei tre gol in Serie A di Antonio Di Gaudio è arrivato proprio contro l’Inter, nell’agosto 2015 con la maglia del Carpi, alla sua seconda presenza assoluta nella massima serie.

Keita ha segnato la sua prima rete nella massima serie proprio contro il Parma, nel novembre 2013 con la Lazio; il bilancio del giocatore senegalese contro i ducali in campionato è di due gol in quattro incroci.

Marcelo Brozovic ha completato 175 passaggi nella metà campo avversaria finora in questa Serie A, almeno 56 in più di ogni altro giocatore.

Video - Fantacalcio: i 5 giocatori su cui puntare

00:53
0
0