Getty Images

Juventus-Sassuolo: probabili formazioni e statistiche

Juventus-Sassuolo: probabili formazioni e statistiche

Il 15/09/2018 alle 14:17

La Juventus è la squadra contro la quale il Sassuolo ha perso più incontri (otto su 10) e subito più reti (25, a pari merito con la Lazio) nella sua storia in Serie A.

Probabili formazioni

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Benatia, Alex Sandro; Khedira, Can, Matuidi; Bernardeschi, Ronaldo, Mandzukic. Allenatore: Allegri

Indisponibili: Spinazzola, Barzagli

Squalificati:

Sassuolo (3-4-2-1): Consigli; Marlon, Magnani, Ferrari; Lirola, Locatelli, Duncan, Rogerio; Berardi, Boateng; Babacar. Allenatore: Roberto De Zerbi

Indisponibili: Peluso

Squalificati:

Statistiche Opta

La Juventus è la squadra contro la quale il Sassuolo ha perso più incontri (otto su 10) e subito più reti (25, a pari merito con la Lazio) nella sua storia in Serie A.

16 gol fatti e solo uno subito dalla Juventus in casa contro il Sassuolo nei cinque incontri disputati allo Stadium nel massimo campionato: cinque vittorie su cinque.

In caso di vittoria la Juventus si trovebbe per due anni consecutivi a punteggio pieno dopo le prime quattro partite giocate nella massima serie per la prima nella sua storia.

Il Sassuolo ha eguagliato la sua miglior partenza in un campionato di Serie A: sette punti come nel 2015/16 - in quell’occasione pareggiò alla quarta giornata (contro la Roma).

Tra le squadre che hanno disputato almeno tre partite in casa nei cinque maggiori campionati europei nell’anno solare 2018, la Juventus è quella che ha subito meno reti tra le mura amiche (quattro).

La Juventus è la squadra che ha effettuato più tiri finora in questa Serie A (67) e la seconda ad averne subiti meno (26, più solo della Fiorentina a 14).

Il Sassuolo è la squadra con la miglior percentuale realizzativa in questa Serie A (22.9%); nello scorso campionato aveva registrato il valore più basso (5.8%).

Con la tripletta al Sassuolo nella quarta giornata dello scorso campionato, Paulo Dybala raggiunse quota otto marcature nella Serie A 2017/18: in questa stagione è ancora a secco di reti.

Nello scorso campionato in Liga, Cristiano Ronaldo si è sbloccato alla quarta presenza (contro il Getafe), con il suo 28° tiro tentato (quest’anno ha già effettuato 23 conclusioni).

Kevin-Prince Boateng ha trovato il gol nelle ultime due partite di Serie A: non è mai riuscito a segnare in tre presenze consecutive nella competizione.

Video - Fantacalcio: i 5 giocatori su cui puntare

00:53
0
0