Getty Images

L'appello di Tomas Rincon: "Cerco questo bambino, voglio regalargli un paio di scarpe"

L'appello di Tomas Rincon: "Cerco questo bambino, voglio regalargli un paio di scarpe"

Il 23/07/2019 alle 10:11Aggiornato Il 23/07/2019 alle 10:19

Il centrocampista venezuelano del Torino, vero e proprio idolo in patria come figura di capitano della nazionale, ha lanciato un appello su Instagram per un'iniziativa benefica volta a regalare materiale tecnico a una squadra di ragazzini del suo paese.

" Ciao a tutti. Sto cercando questo bambino. Per favore, se qualcuno lo conosce, mi scriva un messaggio privato, voglio regalargli le scarpe di cui ha bisogno, a lui e a tutti i suoi compagni di squadra. Aiutatemi a trovarlo."

Tomas Rincon si è fatto portatore dell'ennesima operazione benefica per aiutare, anche a distanza, il popolo venezuelano, sempre più impoverito da una crisi politica ed economica senza fine. Il centrocampista del Torino, punto fermo della nazionale venezuelana sin dal 2008 e capitano della selezione vinotinta dal 2014 (in patria è soprannominato "El General"), ha lanciato un appello su Instagram per raccogliere informazioni che gli permettano di regalare a una squadra di ragazzini locali il materiale tecnico necessario per poter giocare a calcio. Come sempre, Rincon ha ricevuto tantissimi messaggi di sostegno e supporto.

Nato a San Cristobal il 13 gennaio 1988, Tomas Rincon è alla sua sesta stagione in Italia, la terza al Torino dopo gli inizi con il Genoa e lo spezzone in maglia Juventus. In precedenza, ha giocato per oltre cinque anni in Bundesliga, con l'Amburgo. In carriera, tra Venezuela, Germania e Italia, ha registrato 361 presenze complessive e realizzato 11 reti.

Video - Bambino malato di leucemia gioca contro il Borussia Dortmund: tanti applausi per lui!

00:40
0
0