LaPresse

L'Atalanta tiene il ritmo Champions vincendo in rimonta: 2-1 alla SPAL con Ilicic e Zapata

L'Atalanta tiene il ritmo Champions vincendo in rimonta: 2-1 alla SPAL con Ilicic e Zapata

Il 10/02/2019 alle 16:56Aggiornato Il 10/02/2019 alle 17:56

Successo sofferto in una gara combattuta sino al triplice fischio: ferraresi in vantaggio con il solito gol dell'ex Petagna, ribaltato nella ripresa dallo sloveno e dell'ex blucerchiato. Nerazzurri che volano al quarto posta a 38 punti in compagnia di Roma e Lazio, aspettando la partita del Milan contro il Cagliari.

Successo sofferto in una gara combattuta sino al triplice fischio per l'Atalanta contro la SPAL: ferraresi in vantaggio con il solito gol dell'ex Petagna, giunto all'8' di testa su cross dell'altro "cuore nerazzurro" Kurtic. Episodio ribaltato nella ripresa dai gol in contropiede di Ilicic al 57' e Zapata al 79'. Orobici che volano al quarto posta a 38 punti in compagnia di Roma e Lazio, aspettando la partita del Milan contro il Cagliari.

La cronaca della partita

Partenza decisamente aggressiva della Spal: al 7' erroraccio in fase di manovra difesnsiva di Toloi e palla regalata a Petagna il quale, tutto solo davanti a Berisha, si fa respingere la conclusione dal portiere atalantino. Sugli sviluppi del corner susseguente, Kurtic si porta sulla sinistra ed effettua un preciso cross di mezzo esterno destro su cui piomba la testa di Petagna, abile a inserirsi dalle retrovie e a insaccare il pallone del vantaggio ferrarese. E' 0-1.

Atalanta-SPAL 2018-2019: Andrea Petagna (SPAL, maglia biancazzurra) realizza la rete dello 0-1 (LaPresse)

Atalanta-SPAL 2018-2019: Andrea Petagna (SPAL, maglia biancazzurra) realizza la rete dello 0-1 (LaPresse)LaPresse

L'Atalanta fa fatica a ragionare e la prima chance arriva al quarto d'ora: Gomez, ben imbeccato in area da Zapata, conclude col destro sull'esterno della rete. I giocatori della SPAL si gettano su ogni pallone ma l'Atalanta cresce e, al 23', ha una grossa chance per pareggiare: Zapata mette al centro per il Papu, che angola il rasoterra a rimorchio innescando il doppio miracolo di Viviano, il quale prima respinge coi piedi e poi neutralizza il successivo dap in di testa dello stesso Gomez. Nella ripresa, la musica cambia e l'Atalanta - cresciuta come un diesel - la ribalta. Con due gol-fotocopia, nati sugli esterni. Al 57' Zapata si smarca sulla sinistra e mette a centro area dove Ilicic arriva dalle retrovie e insacca sotto l'incrocio dei pali.

Atalanta-SPAL 2018-2019: l'esultanza dei giocatori atalantini dopo il momentaneo 1-1 di Josip Ilicic (LaPresse)

Atalanta-SPAL 2018-2019: l'esultanza dei giocatori atalantini dopo il momentaneo 1-1 di Josip Ilicic (LaPresse)LaPresse

Al 79', invece, lo stesso Ilicic fa correre sulla destra Hateboer, abile a pescare Zabata, il cui tap in non lascia scampo a Viviano. Il match termina 2-1 e l'Atalanta porta a casa l'intera posta in palio anche da un match davvero scorbutico come quello contro la SPAL.

L'esultanza di Duvan Zapata per il gol vittoria contro la SPAL, Atalanta-SPAL, Getty Images

L'esultanza di Duvan Zapata per il gol vittoria contro la SPAL, Atalanta-SPAL, Getty ImagesGetty Images

La statistica chiave

Il tweet

Il migliore

Josip ILICIC (Atalanta): suona la carica della rimonta atalantina, prima facendosi trovare pronto sull'invito di Zapata al 57', poi ispirato l'azione che - grazie ad Hateboer - ha portato alla rete decisiva del colombiano. Decisivo.

Il peggiore

Francesco VICARI (SPAL): troppi problemi, specialmente nel corso della ripresa, a contenere i vari Zapata, Ilicic e Gomez.

La dichiarazione

Il Papu Gomez ai microfoni di Sky Sport: "La SPAL ha complicato la vita a tante altre squadre, non solo a noi. Questa vittoria è stata sofferta ma meritata e preziosissima per il raggiungimento dell'Europa League. Certo, tutti noi preferiremmo la Champions...".

Papu Gomez abbraccia Duvan Zapata dopo il gol vittoria segnato contro la SPAL, Atalanta-SPAL, Getty Images

Papu Gomez abbraccia Duvan Zapata dopo il gol vittoria segnato contro la SPAL, Atalanta-SPAL, Getty ImagesGetty Images

Il tabellino

ATALANTA-SPAL 2-1

Atalanta (3-4-2-1): Berisha; Toloi, Palomino, Mancini; Hateboer, Freuler (78' Pasalic), De Roon, Castagne (70' Gosens); Ilicic, Gomez (90' Pessina); Zapata. All.: Gasperini

SPAL (3-5-2): Viviano; Cionek, Vicari, Bonifazi (83' Floccari); Lazzari, Valoti (72' Murgia), Missiroli, Kurtic, Costa; Paloschi, Petagna (79' Antenucci). All.: Semplici.

Arbitro: Davide Massa di Imperia.

Gol: 8' Petagna (S), 57' Ilicic (A), 79' Zapata (A).

Note - Recupero 0+3. Ammoniti: Missiroli, Valoti, Hateboer, Paloschi.

Video - Bomber dell'Atalanta, incubo per la Juve, rimpianto per il Napoli: quanto vale Duvan Zapata?

01:04
0
0