Getty Images

La Curva Nord minaccia l'Inter: "Nessuna scusa, domenica alla fine sarà festa o guerra"

La Curva Nord minaccia l'Inter: "Nessuna scusa, domenica alla fine sarà festa o guerra"
Di Eurosport

Il 23/05/2019 alle 18:01

In un comunicato apparso su Facebook, gli ultras nerazzurri alzano i toni in vista della sfida di San Siro contro l'Empoli ricorrendo a parole ed espressioni molto pesanti nei confronti dei giocatori: "Nessun perdono, fuori i c... - si legge -. Se fallirete l'obiettivo, la battaglia non sarà più per allontanare il solo Icardi, ma per una totale rifondazione".

"Nessuna scusa, nessun perdono, domenica fuori i c...". Inizia così il comunicato ufficiale - pubblicato su Facebook - attraverso il quale la Curva Nord minaccia i giocatori dell'Inter in vista della partita di domenica sera a San Siro contro l'Empoli nella quale la squadra di Luciano Spalletti si gioca un'intera stagione. La pesantissima sconfitta rimediata a Napoli, infatti, obbliga i nerazzurri a battere i toscani per avere la certezza di qualificarsi alla prossima edizione della Champions League. Di seguito il testo del comunicato della Curva Nord.

" Nessuna scusa, nessun perdono, domenica fuori i c... Noi vi sosterremo per 90 minuti più recupero come se fossimo nuovamente a Madrid ma alla fine sarà festa o guerra! Lo spogliatoio si è abbondantemente espresso escludendo il numero 9 e la Curva Nord ha deciso di sostenere la scelta persuasa dall'importanza della salvaguardia di un gruppo su cui, allontanando capricci e protagonismi individuali, si rimane convinti che si possa costruire un futuro. Adesso lo spogliatoio deve però prendersi le proprie responsabilità e dimostrare a tutti che la scelta è stata presa per il bene dell'Inter e non per ripicche o capricci di gruppo"

"Se fallirete l'obiettivo..."

" Come già detto noi daremo tutto per sostenere l'Inter ma se fallirete l'obiettivo, la battaglia non sarà più per allontanare il solo Icardi ma per una totale rifondazione chiedendo l'esclusione di tutti coloro che saran stati protagonisti in negativo di una stagione che malgrado tutto rimaniamo fiduciosi possa ancora concludersi con la riconquista di un obiettivo importante che non mancheremmo certo di celebrare. Dimostrateci di avere fatto la scelta giusta, avanti Inter!"

Video - Spalletti alla Mourinho: la conferenza post Udinese-Inter dura 1' e se ne va

01:13
0
0