Getty Images

La Fiorentina crolla in Germania: lo Schalke 04 si impone con un netto 3-0

La Fiorentina crolla in Germania: lo Schalke 04 si impone con un netto 3-0

Il 11/08/2018 alle 18:38Aggiornato Il 11/08/2018 alle 19:38

I viola cadono nell'ultimo test in vista della prima giornata di campionato contro la Sampdoria. Pioli nella ripresa fa debuttare i nuovi Mirallas e Pjaca. I tedeschi vanno a segno nel finale con McKennie, Skrzybski e Teuchert.

La Fiorentina resta in corsa per un'ora ma poi crolla e perde 3-0 a Gelsenkirchen contro lo Schalke 04. Qualche buona indicazione arriva per Stefano Pioli in vista dell'esordio in campionato a Marassi contro la Sampdoria anche se preoccupano la fragilità difensiva, la poca concretezza in attacco e il cedimento nel finale: per i padroni di casa allenati da Domenico Tedesco a segno McKennie al 69', Skrzybski al 75' e Teuchert all'84'. Nella Fiorentina spazio per i nuovi Mirallas, entrato a inizio ripresa, e per Marko Pjaca, ex di turno, gettato nella mischia al 61'.

La partita

Pioli schiera dall'inizio Eysseric in attacco con Chiesa e Simeone mentre in mezzo al campo dà spazio a Gerson e Norgaard con Benassi. Nel primo tempo le emozioni sono poche: la migliore è della Fiorentina con Benassi al 14', il mediano gira al volo sul cross di Gerson ma Fahrman vola e toglie la sfera dall'incrocio dei pali. Nella ripresa entra subito Mirallas ma la chance ce l'hanno prima Chiesa, il cui tiro è respinto dal portiere, e poi Simeone che non insacca da buona posizione. La migliore palla gol è però per lo Schalke con l'ex Nastasic che colpisce il palo.

Al 61' Pioli manda in campo anche Pjaca, a sua volta ex della sfida. Nemmeno il tempo di scaldarsi e arriva il gol dei padroni di casa al 69' con lo statunitense McKennie che infila da pochi passi Lafont al termine di un'azione nata da un errore di Benassi. Cinque minuti dopo lo Schalke fa 2-0: verticalizzazione per Skrzybski che scatta in posizione dubbia e non sbaglia davanti a Lafont. La Fiorentina accusa il colpo, sbaglia ancora in disimpegno, stavolta con Ceccherini, e all'84' è tutto facile per Teuchert fare 3-0.

Le parole di mister Pioli

" Era un test importante contro una buona squadra. Abbiamo tenuto bene il campo per 70 minuti, poi non si possono buttare via così gli ultimi venti minuti. Anche queste sono cose che dobbiamo migliorare in vista del campionato. Non credo sia stato un calo fisico, ma dopo il primo gol abbiamo smesso di giocare. E' un errore che non dobbiamo commettere. La squadra si è preparata bene, speriamo anche anche i nuovi si mettano nelle condizioni ideali per aiutare la squadra e saremo pronti"

Il tabellino

SCHALKE 04-FIORENTINA 3-0

Reti: 69' McKennie, 74' Skrzybski, 84' Teuchart

SCHALKE 04: Fahrmann, Nastasic, Bentaleb, Baba, Stambouli (62' Teuchert), Caligiuri 6 (73' Skrzybski), Burgstaller (61' Uth), Harit (46' Di Santo), Schopf (46' Sané), Naldo (46' McKennie), Embolo. A disp. Nubel, Kehrer, Serdar. All. Tedesco.

FIORENTINA: Lafont, Milenkovic, Pezzella, Hugo (62' Ceccherini), Biraghi, Benassi, Norgaard (73' Veretout), Gerson (73' Dabo), Eysseric (46' Mirallas), Simeone, Chiesa (62' Pjaca). A disp. Dragowski, Diks, Hancko, Graiciar, Vlahovic. All. Pioli.

Ammoniti: Schopf, Pjaca

Video - Sorrisi, selfie e bacio alla maglia: Thibaut Courtois si presenta ai tifosi del Real Madrid

01:46
0
0