Getty Images

La moviola di Inter-Napoli 1-0: contestato l'arbitraggio di Mazzoleni, giusto espellere Koulibaly?

La moviola di Inter-Napoli 1-0: contestato l'arbitraggio di Mazzoleni, giusto espellere Koulibaly?
Di Eurosport

Il 26/12/2018 alle 23:48

L’arbitraggio del fischietto bergamasco, già contestato alla vigilia da Aurelio De Laurentiis, finisce nel mirino: il direttore di gara ignora i fischi dei tifosi interisti a Koulibaly durante il match e nel finale, oltre al difensore senegalese, espelle anche Insigne.

La designazione di Paolo Silvio Mazzoleni per Inter-Napoli, già alla vigilia del big match di San Siro aveva fatto molto discutere. Aurelio De Laurentiis alla vigilia si era detto preoccupato per l’arbitraggio e la sua partita non è stata semplice fra cartellini rossi (ben 2), proteste reiterate e ululati razzisti del pubblico nei confronti di Kalidou Koulibaly, i cui precedenti col direttore di gara bergamasco non sono affatto fortunati visto che l’ultima espulsione del senegalese risale a Fiorentina-Napoli dello scorso maggio.

Gli episodi da moviola di Inter-Napoli (arbitro Mazzoleni di Bergamo)

20' - Dopo circa una ventina di minuti dalla Curva Nord sono stati intonati una serie di cori di chiara discriminazione territoriale. "Noi non siamo napoletani", seguito da "Napoli mà., Napoli colera", e infine dal famigerato "Vesuvio lavali col fuoco". Non sono mancati poi i 'buu' razzisti nei confronti del difensore dei campani Koulibaly. L'arbitro Mazzoleni non prende provvedimenti come quello di sospendere momentaneamente la partita.

33' - Lo speaker di San Siro annuncia la possibile sospensione della gara se dovessero reiterarsi gli ululati contro Koulibaly. Nel frattempo dalla Curva Nord piovono altri cori contro Napoli.

80' - Espulso Koulibaly, il senegalese trattiene Politano che era fuggito via sulla fascia destra. Il senegalese, autore di una partita veramente gagliarda, applaude ironicamente Mazzoleni che tira fuori il secondo giallo ed espelle il numero 26 partenopeo. Secondo i compagni di Koulibaly, l'applauso era per il pubblico che continuava ad insultarlo con ululati razzisti.

88' - Keita crolla a terra in area di rigore in un contatto con Albiol, Mazzoleni segnala chiaramente l'intervento sul pallone.

94' - Cartellino rosso di Insigne dopo una rissa tra il capitano del Napoli e Keita Balde. Il rosso arriva per un reiterato calcio di Insigne ai danni del senegalese, che in precedenza aveva provocato il 24 partenopeo, lontano dagli occhi di Mazzoleni che punisce solo il napoletano.

Video - Allegri: "Io degli arbitri non mi lamento mai, ma se l'eleganza non ce l'hai non puoi comprarla"

02:01
0
0