Getty Images

La moviola di Juventus-Inter 1-0: Irrati promosso, direzione senza macchie

La moviola di Juventus-Inter 1-0: Irrati promosso, direzione senza macchie

Il 07/12/2018 alle 21:53Aggiornato Il 07/12/2018 alle 22:38

Massimiliano Irrati promosso a pieni voti dopo questo Juventus-Inter, quattro cartellini gialli dispensati e una direzione convincente e senza errori.

Juventus-Inter 1-0, gli episodi da moviola (arbitro Irrati di Pistoia)

- 1' Dopo un minuto, Ivan Perisic, sul lancio di Joao Mario, il croato si invola sulla fascia sinistro ma il guardalinee lo pizzica in offside. La chiamata però sembra al limite, dal replay si evince come il croato fosse in posizione regolare.

- 6’ Primo ammonito del match, Pjanic blocca nei pressi della metacampo l’avanzata di Joao Mario. Fallo tattico che Irrati, punisce subito con il cartellino giallo. Il fischietto toscano dà subito un messaggio chiaro ai giocatori e fa capire che certi episodi non saranno tollerati.

- 15’ Gagliardini crolla a terra dopo un intervento di Matuidi. Gli interisti chiedono timidamente l’ammonizione per il francese ma Irrati opta solo per la punizione, giudicando l’intervento maschio ma non violento.

- 23’ Intervento in gioco pericoloso di Mauro Icardi su Miralem Pjanic, che si mette le mani sul volto e crolla a terra. Irrati è vicino all’azione e opta per la punizione senza sventolare alcuna ammonizione. Anche in questo caso la decisione dell’arbitro pistoiese è giusta, perché il tocco è impercettibile e non c’è l’intenzione di far male del capitano interista.

- 24’ Cristiano Ronaldo allarga il braccio su Skriniar che viene colpito al volto, all’altezza del braccio. Irrati vede tutto e concede la punizione in favore dell’Inter. Anche questo caso, Irrati non tira fuori dal taschino alcun cartellino giallo.... Decisione che ci può stare visto che la manata è apparsa leggera e non tesa a far male.

- 39’ Intervento in scivolata di Bentancur su Icardi nella metacampo nerazzurra. Juventini inferociti con Irrati che concede la punizione in favore dell’Inter ma in realtà ci poteva stare anche il cartellino giallo per l’uruguaiano che interviene netto sulla caviglia del capitano argentino.

- 53’ Secondo giallo del match, ammonito Bentancur che interviene in tackle su Gagliardini. Scivolata da tergo quella dell’uruguagio e giallo che ci sta.

L'ammonizione di Irrati a Rodrigo Bentancur, Juventus-Inter, Getty Images

L'ammonizione di Irrati a Rodrigo Bentancur, Juventus-Inter, Getty ImagesGetty Images

- 54’ Primo ammonito anche in casa nerazzurra. Ivan Perisic al limite dell’area stende Dybala prendendo le gambe dell’argentino e non il pallone. Giallo giusto.

- 57’ Ammonizione anche per Brozovic. Fallo tattico a bloccare la ripartenza di Pjanic e a salvare la propria squadra sbilanciata in avanti. Il croato si disinteressa completamente del pallone e colpisce le gambe del bosniaco. Anche in questo caso, il giallo comminato da Irrati è giusto.

Video - Juventus-Inter, amici mai: l'eterna rivalità della storica sfida del calcio italiano

01:39
0
0