LaPresse

La Roma perde De Rossi per 20 giorni: lesione muscolare alla coscia destra

La Roma perde De Rossi per 20 giorni: lesione muscolare alla coscia destra
Di Eurosport

Il 15/04/2019 alle 18:28Aggiornato Il 15/04/2019 alle 18:30

Nel momento più delicato della stagione, la roma perde il suo capitano, uscito anzitempo dalla sfida contro l'Udinese di sabato scorso, e che dovrà stare a riposo per due-tre settimane a causa di una lesione di primo grado al bicipite femorale della coscia destra.

La Roma perde il suo capitano. Nel momento più delicato della stagione, con il quarto posto distante appena un punto, i giallorossi devono rinunciare a Daniele De Rossi che, nella giornata odierna si è sottoposto ad esami approfonditi, che hanno evidenziato una lesione di primo grado al bicipite femorale della coscia destra. Una bella tegola per Ranieri che dovrà rinunciare all’esperto centrocampista per almeno 20 giorni, salvo recupero prodigioso. Il 35enne centrocampista, salterà sicuramente Inter, Cagliari e molto probabilmente anche il Genoa e potrebbe rivedersi in campo nella sfida interna contro la Juventus del 12 maggio.

Per De Rossi si tratta dell’ennesimo problema muscolare in un’annata veramente tormentata dal punto di vista fisico. Da agosto ad oggi, il capitano romanista ha giocato appena 22 partite fra campionato e Champions, saltando tre mesi per una lesione al ginocchio e poi fermandosi un altro paio di settimane per un problema al polpaccio. Nonostante le noie fisiche, quando è potuto scendere in campo De Rossi è sempre stato uno dei migliori e dei più positivi in campo.

Questo problema fisico potrebbe anche pesare nella scelta successiva, ossia se prolungare il contratto in scadenza a fine stagione oppure se appendere le scarpette al chiodo e iniziare la carriera da allenatore... In attesa di capire quale sarà il futuro, DDR proverà ad accorciare i tempi e a recuperare in tempo per le ultime 3 forse 4 giornate di campionato, sperando che il sogno quarto posto nel frattempo resti ancora un obiettivo da raggiungere.

Video - Ranieri: "Dzeko è il goleador principe, da qui alla fine può regalarci delle soddisfazioni"

00:41
0
0