LaPresse

Le pagelle di Sampdoria-Frosinone 0-1: grande prova di Ciofani e Chibsah, Quagliarella a secco

Le pagelle di Sampdoria-Frosinone 0-1: grande prova di Ciofani e Chibsah, Quagliarella a secco

Il 10/02/2019 alle 18:17

E' tempo di dare i voti ai protagonisti del match di scena a Marassi tra la Sampdoria e il Frosinone. Negli ospiti ottima prova corale: si distinguono Chibsah, Ciofani, Salamon e Zampano. Tra i padroni di casa si salvano Praet e Linetty, male tutto il reparto offensivo.

=== SAMPDORIA ===

Emil AUDERO 6 - Non può nulla sul gol, per il resto è praticamente uno spettatore non pagante.

Bartosz BERESZYNSKI 6 - Non bene dietro dove soffre Beghetto, si fa certamente vedere in attacco con diverse cavalcate sulla fascia.

Joachim ANDERSEN 5,5 - Male nei tempi delle giocate. Spesso impreciso palla al piede.

Omar COLLEY 5,5 - Bene in difesa, dove riesce a bloccare Ciofani in ogni spizzata, va vicinissimo anche al gol su palla inattiva nel finale. Purtroppo però pesa enormemente l'aver perso Ciofani nel momento del gol.

JUNIOR TAVARES 5 - Partita da incubo per l’esterno. Non lo si vede mai ad attaccare, ma soprattutto lascia semaforo verde alle fiammate di Zampano.

Karol LINETTY 6 - Tanta corsa per i compagni, forse un po' poco lucido nel momento delle giocate decisive.

Albin EKDAL 5,5 - Dovrebbe essere l'uomo chiamato ad impostare. Invece non riesce mai a creare palloni interessanti per gli attaccanti. (Dal 73’ Marco SAU 5,5 - Samp che fatica a creare spazi in avanti, con lui la musica non cambia).

Dennis PRAET 6,5 - Uno dei migliori in mezzo al campo. Corre per tre, ci prova anche con diverse conclusioni dalla distanza.

Riccardo SAPONARA 5 - Poco presente, non si vede mai. Gioca in mezzo alle linee, da trequartista dietro a Quagliarella. Purtroppo non riesce a rendersi pericoloso. (Dal 55' Gaston RAMIREZ 5 - Se Saponara disputa una brutta gara, la musica non cambia con Ramirez).

Fabio QUAGLIARELLA 5,5 - E' senza dubbio l'uomo più pericoloso dei doriani. Nel primo tempo ha la palla del vantaggio, ma Sportiello è super. Nella ripresa si fa imbrigliare nella rete della difesa avversaria e sparisce dal match.

Manolo GABBIADINI 5 - Ad inizio partita esordisce quasi da trequartista più che attaccante. Successivamente viene spostato più avanti, senza successo. Non combina con Quagliarella e non trova la porta. (Dal 59’ Gregoire DEFREL 5 - Entra ma non riesce mai a rendersi pericoloso).

All. Marco GIAMPAOLO 5 - Passo falso importante in classifica, sconfitta che fa molto più male di quella contro il Napoli. A dirla tutta la Samp non gioca male, ma semplicemente non trova spazi e sbocchi in attacco, diventando praticamente innocua. Un vero peccato, l'Europa ora è lontana.

2019, L'esultanza di Daniel Ciofani, Sampdoria-Frosinone, Getty Images

2019, L'esultanza di Daniel Ciofani, Sampdoria-Frosinone, Getty ImagesGetty Images

=== FROSINONE ===

Marco SPORTIELLO 7 - Praticamente due soli interventi in questa partita, entrambi assolutamente decisivi: fantastico su Quagliarella nel primo tempo, immenso su Colley nel finale.

Marco CAPUANO 6 - Puntuale negli interventi, ferma senza grossi patemi Quagliarella e Gabbiadini.

Bartosz SALAMON 7 - Semplicemente perfetto al centro della difesa. Dalle sue parti non passa nulla.

Edoardo GOLDANIGA 6,5 - Prova rigorosa in difesa. Bene in marcatura, si spinge anche in avanti ed è suo l'assist vincente per Ciofani.

Francesco ZAMPANO 7 - Sulle fasce il Frosinone spinge e affonda la Samp. E' dalla sua cavalcata che nasce il gol vittoria. Bravissimo ad impensierire Junior Tavares per praticamente tutto il match.

Yussif Raman CHIBSAH 7 - Cuore immenso, tantissima corsa, utilissimo sia in fase difensiva che offensiva. Partita gagliarda di Chibsah, ovunque in mezzo al campo.

Raffaele MAIELLO 5,5 - Unico non sufficiente del centrocampo ospite. Troppo timido nel mezzo, Praet e Linetty gli creano troppi problemi.

Francesco CASSATA 6 - Anche lui un po' spento nel mezzo, ma molto lavoro sporco. (Dal 73' Mirko GORI 6 - Tanta sostanza nella mediana per contenere le avanzate avversarie).

Andrea BEGHETTO 7 - Uno dei migliori. Dalla sinistra mette al centro una quantità industriali di palloni. Prestazione da applausi per l'ex SPAL.

Camillo CIANO 6,5 - Gioca lontano dalla porta, utile più in fase di costruzione che di finalizzazione. (Dal 77' Marcello TROTTA S.V).

Daniel CIOFANI 7 - Torna titolare dopo una vita, risponde al meglio. Poche palle toccate, decisivo per le sorti della sua squadra. Un leone.

All. Marco BARONI 6,5 - Senza fare grandi cose porta a casa tre punti fondamentali per la salvezza. Cinico in attacco, il suo Frosinone si difende in maniera magistrale, chiudendo tutti gli spazi. La salvezza non è più una "Mission Impossible".

Video - Quagliarella quasi in lacrime: "Che orgoglio essere convocato in Nazionale a 36 anni"

01:20
0
0