LaPresse

Mandzukic su assist di Cancelo: la Juventus batte anche l'Inter, 1-0 e vittoria numero 14

Mandzukic su assist di Cancelo: la Juventus batte anche l'Inter, 1-0 e vittoria numero 14

Il 07/12/2018 alle 22:28Aggiornato Il 07/12/2018 alle 23:19

Gara equilibrata allo Stadium, ma i bianconeri nella ripresa segnano con l'attaccante croato e piegano anche i nerazzurri. Palo di Gagliardini nel primo tempo, grande partita di Chiellini. 14 vittorie e un pareggio nelle prime 15 giornate per i campioni d'Italia

Vince ancora la Juventus. Nemmeno un'Inter solida, che nel primo tempo ha messo in seria difficoltà i bianconeri, colpendo anche un palo con Gagliardini, è riuscita a fermare la corazzata bianconera. Nemmeno in una serata in cui perfino Cristiano Ronaldo è sembrato più umano del solito. La squadra di Allegri sa solo vincere. Meno brillante del solito nella prima parte di gara, più di sostanza nella seconda, retta dal monumentale stato di forma di Chiellini, dai recuperi continui di Matuidi e dalle idee di un Cancelo ispiratissimo. Proprio da un'iniziativa del portoghese è nata la rete di Mandzukic, che dopo aver punito Napoli, Lazio e Milan, ha messo la sua firma anche in questa vittoria contro l'Inter. La squadra di Spalletti (che non ha convinto nel cambio Politano-Borja Valero sullo 0-0) è rimasta in partita, ma nemmeno con gli innesti finali di Keita e Martinez è riuscita a rimettere in piedi il risultato. Ora sono 14 i punti di distacco da una Juventus che pare fare un campionato a parte.

Mario Mandzukic,

Mario Mandzukic,Getty Images

LA CRONACA in 8 momenti chiave

10’ - Occasione per la Juventus. Tacco di De Sciglio, cross di Matuidi, respinto da Brozovic, la palla arriva a Dybala, che calcia forte. Handanovic sfiora in corner.

29’ – Palo pieno di Gagliardini, che occasione per l'Inter. Politano in mezzo, ottima sponda di Icardi per l'inserimento di Gagliardini, che tutto solo contro Szczesny mette sul palo.

30’ - Altra grande occasione Inter. Cross da destra di Politano e Perisic, disturbato da Icardi, a centro area colpisce male, mettendo a lato.

36’ – Risposta della Juve. Gran cross di Cancelo e piatto di Bentancur. Deviato all'ultimo in corner da Brozovic.

37’ – Chiellini svetta di testa da calcio d'angolo, respinge Handanovic. Due occasioni in fila per la Juve.

48’ - Pjanic e Matuidi sbagliano al limite dell’area, recupera Politano sul francese, scambia con Icardi e spara. Respinge Bonucci.

52’ - Cancelo per Matuidi, che mette dentro rasoterra: Mandzukic prova col tacco ma non trova la palla. Occasione Juventus.

66’ – GOL DI MANDZUKIC. 1-0 Juventus. Grande giocata di Cancelo a sinistra, cross con il destro per Mandzukic, che di testa da due passi insacca.

Gagliardini colpisce il palo in Juventus-Inter

Gagliardini colpisce il palo in Juventus-InterLaPresse

LA STATISTICA CHIAVE

La Juventus ha eguagliato la miglior partenza dopo 15 giornate (43 punti) nell’era dei tre punti a vittoria nei maggiori cinque campionati europei.

IL MIGLIORE

Giorgio CHIELLINI – È in una condizione fisica debordante e lo dimostra anche stasera con chiusure a ripetizione sugli avversari, specialmente nella fase più rovente del derby d’Italia. Dalle sue parti non si passa nemmeno per sbaglio. Gladiatore vero.

IL PEGGIORE

Sime VRSALJKO – Sciagurato perchè prima si fa sfuggire Cancelo in campo aperto quindi gli concede il cross sul destro in occasione del gol partita. Mai come stasera ha fatto rimpiangere il suo predecessore, che peraltro lo ha battuto proprio nel duello decisivo della serata.

IL TWEET

IL TABELLINO di Juventus-Inter 1-0

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, De Sciglio; Bentancur, Pjanic (Dall’82’ Emre Can), Matuidi; Dybala (Dal 72’ Douglas Costa), Mandzukic, Cristiano Ronaldo. All. Allegri

INTER (4-2-3-1): Handanović; Vrsaljko, Škriniar, Miranda, Asamoah; Gagliadini (Dal 70’ Keita), Brozović, Joao Mário (Dal 77’ Martinez); Politano (Dal 58’ Borja Valero), Icardi, Perišić. All. Spalletti

Arbitro: Irrati di Pistoia

Gol: 66’ Mandzukic (J)

Ammoniti: Pjanic, Bentancur, Perisic, Brozovic

Video - Allegri: "Io e Spalletti? Diversi, ma tra poco anch'io non avrò più i capelli"

00:49
0
0