Getty Images

Tra gol e bravate: Balotelli compie 29 anni, ma è ancora senza squadra. Dove giocherà?

Tra gol e bravate: Balotelli compie 29 anni, ma è ancora senza squadra. Dove giocherà?

Il 12/08/2019 alle 15:56

Svincolato dopo la stagione divisa tra Nizza e Marsiglia, oggi - lunedì 12 agosto 2019 -, Mario Balotelli compie 29 anni. Ma nell'immaginaio collettivo resta sempre quel 17enne che si "manifestò" all'Inter nell'estate 2007. Per lui, però, non ci sono più top club europei: le ultime occasioni di prestigio potrebbero arrivare dal Flamengo o dalla Fiorentina.

Oggi, lunedì 12 agosto 2019, Mario Balotelli compie 29 anni. Ma nell'immaginario collettivo resta sempre quel 17enne che si "manifestò" con la maglia dell'Inter nell'estate 2007. D'altra parte, in tutto questo tempo, l'attaccante ha fatto davvero poco o nulla per modificare la propria immagine e, pochi giorni fa, ne ha combinata un'altra, in quel di Napoli, scommettendo con un suo conoscente duemila euro affinché costui entrasse in mare a bordo di uno scooter, poi sprofondato nelle limpide acque del golfo partenopeo.

Mario Balotelli

Mario BalotelliGetty Images

Balotelli, eterno ragazzino

"La vecchiaia non mi cambierà", si è così celebrato su Instagram. Ed è senz'altro così. Ma goliardate o meno, Balotelli nel frattempo è rimasto senza squadra dopo lo svincolo ottenuto dal Nizza (che a metà stagione lo aveva imprestato al Marsiglia) e pure senza offerte dai top club dei principali campionati europei. Allo stato dell'arte si starebbe valutando un contratto brasiliano messo sul banco dal prestigioso Flamengo, in cui formerebbe un pittoresco tandem d'attacco con un'altra vecchia conoscenza interista, la meteora Gabriel Barbosa, alias Gabigol, che lo ha chiamato a gran voce.

Tra Flamengo e Fiorentina: il "richiamo" di Boateng

Sembra un richiamo anche quello dedicatogli da Kevin Prince Boateng, appena accasatosi alla Fiorentina che, in gran segreto, starebbe trattando da settimane con l'agente Mino Raiola per arrivare al suo assistito. Questo, però, nel caso in cui Giovanni Simeone dovesse accettare le lusinghe di Sampdoria o Cagliari. Viola che sarebbero sulle tracce di un altro svincolato di lusso, come Frank Ribéry. Ribéry-Balotelli-Boateng: potenzialmente, un trio esplosivo.

Tra i migliori al mondo? Sempre e solo "potenzialmente"

"Potenzialmente", per l'appunto, l'avverbio più utilizzato - dalla Serie A alla Ligue 1 passando per la Premier - per definire la carriera di Balotelli, che valuta anche le offerte delle "provinciali" Brescia ed Hellas Verona. Piazze scomode per "Mad Mario": nel primo caso perché si tratta della sua citta, nel secondo perché - invece - si parlerebbe di una delle acerrime rivali di Brescia, oltre a Bergamo. Gli account social della Fifa hanno dedicato a Balotelli un post di auguri con le immagini del gol all'Inghilterra ai Mondiali 2014 e ricordando quella indimenticabile doppietta con cui stese la Germania a Euro 2012. L'unica che si ricordi a livelli altissimi, in coppia peraltro ad Antonio Cassano, un altro che di bravate ne sa qualcosa e che lo hanno portato a un prematuro ritiro da svincolato. Un 'Super Mario' che ora rischia seriamente, in sede di calciomercato, di fare la fine della 'Bella Maria', che tutti la vogliono...

Video - Mancini: "Balotelli? Può fare di più, si accontenta e non va bene. La convocazione dipende da lui"

02:10
0
0