Getty Images

Pjanic: "Siamo forti e possiamo provare a vincere tutto"

Pjanic: "Siamo forti e possiamo provare a vincere tutto"

Il 30/10/2018 alle 20:48Aggiornato Il 30/10/2018 alle 21:01

La Juventus, presente a un evento commerciale in centro a Milano, ha intrattenuto il pubblico con simpatici interventi.

Circa un migliaio di fan scatenati hanno accolto un nutrito gruppo di giocatori della Juventus in pieno centro a Milano, per le celebrazioni del primo anno di apertura dell'Adidas Store. Decibel altissimi grazie alla musica di Radio Deejay e grande spettacolo con l'esibizione di vari freestyler. Poi l'ingresso sul palco di Paulo Dybala, Juan Cuadrado, Federico Bernardeschi, Blaise Matuidi, Douglas Costa, Giorgio Chiellini, Mattia De Sciglio, Miralem Pjanic, Moise Kean, Mattia Perin e Rodrigo Bentancur accompagnati da Massimiliano Allegri. Assenti Cristiano Ronaldo, Andrea Barzagli, Wojciech Szczesny e gli infortunati Mario Mandzukic e Sami Khedira. "Grazie a tutti per il colpo d'occhio di questi tifosi meravigliosi", ha esordito Allegri, proseguendo poi:

" Questi successi sono merito solo dei ragazzi che vanno in campo, siamo solo all'inizio della stagione e speriamo di dare grandi soddisfazioni e raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissi"

Dybala il più applaudito. Ecco invece le parole di Miralem Pjanic:

" La squadra è consapevole della propria forza, vogliamo provare a prendere tutto quello che è possibile perché la rosa è ampia e competitiva. Siamo abbastanza forti per provare a vincere tutto quello che c'è da vincere. Lo scudetto è un lavoro di tutto l'anno. Si pensa sia sempre facile vincerlo, tutti dicono 'Tanto lo vincono loro', ma c'è tanto sacrificio dietro a tutto questo. Lavoriamo tutto l'anno per vincere lo scudetto. Ovviamente la Champions sarà uno degli obiettivi principali per noi, per la società e i tifosi"

Video - Douglas Costa: "Il più lento? Barzagli!"

00:45
0
0