Getty Images

Balotelli vicinissimo al Brescia: il Flamengo si chiama fuori e avvisa Raiola

Balotelli vicinissimo al Brescia: il Flamengo si chiama fuori e avvisa Raiola

Il 15/08/2019 alle 19:44Aggiornato Il 15/08/2019 alle 19:51

Dopo l'ultimo incontro avuto con l'agente di Balotelli, il club brasiliano abdica non avendo le risorse per mettere sotto contratto l'ex Milan e Inter. A questo punto resta solo il Brescia, con il classe '90 che potrebbe cominciare gli allenamenti martedì 20 agli ordini di Corini.

Il giocatore aveva già scelto Brescia da qualche giorno, ma Raiola ha intrattenuto diversi contatti con i dirigenti del Flamengo, a Montecarlo, per tastare il terreno. Dopo due giorni di incontri, però, il club rossonero si è tirato fuori dalle trattative, confermando di non avere le risorse necessarie per mettere sotto contratto Mario Balotelli.

A questo punto resta solo il Brescia. Balotelli aveva già avuto un colloquio con Cellino che gli aveva garantito un milione di euro all’anno garantito per tre stagione, più bonus (si può arrivare a 3 milioni a stagione complessivi) in base alle prestazioni. Ora Super Mario scalpita e non vede l’ora di potersi mettere al lavoro agli ordini di Eugenio Corini. Debutto già contro il Cagliari il prossimo 25 agosto?

Video - Mancini: "Balotelli? Può fare di più, si accontenta e non va bene. La convocazione dipende da lui"

02:10
0
0