LaPresse

Barcellona primo club per ricavi, la Juventus torna nella top 10 europea

Barcellona primo club per ricavi, la Juventus torna nella top 10 europea
Di Eurosport

Il 14/01/2020 alle 09:10Aggiornato Il 14/01/2020 alle 09:11

La classifica stilata da Deloitte Football Money League premia i bianconeri; Inter 14a, Roma 16a e Napoli 20°.

La Juventus tiene il passo delle grandi. Il club bianconero è l'unico a rappresentare l'Italia nella top 10 per per ricavi generati nella stagione 2018/2019 stilata da Deloitte, scalando una posizione. Secondo il sondaggio di Deloitte Football Money League il fatturato è cresciuto a 459,7 milioni di euro, soprattutto grazie all'acquisizione di Cristiano Ronaldo e dagli incrementi fatti registrare dal merchandising.

A salire per la prima volta al primo posto di questa speciale classifica è il Barcellona, con un fatturato di 840,8 milioni di euro. Superato il Real Madrid, secondo a quota 757,3 milioni. Il podio è completato dal Manchester United (711,5), che si conferma al terzo posto davanti al Bayern Monaco (660,1). Seguono il Paris Saint-Germain (635,9), il Manchester City (610,6), il Liverpool (604,7), il Tottenham (521,1), il Chelsea (513,1) e appunto la Juventus.

L'Inter mantiene la propria 14a posizione, con una crescita dei ricavi comqunque di un certo livello: 364,6 milioni (+30%, il maggiore incremento nella storia del club) grazie agli introiti dei diritti tv garantiti dal ritorno in Champions League. La Roma, che nella stagione 2018/19 ha registrato un fatturato pari a 231 milioni (-8% rispetto alla stagione precedente), ha perso una posizione in classifica ed è ora sedicesima.

Il Napoli entra nella top 20 della Money League, con ricavi generati nella stagione 2018/19 che ammontano a 207,4 milioni (+13% sulla stagione 2017/18), piazzandosi al ventesimo posto.

Video - Fonseca: "La Juventus? Sono più preoccupato quando affrontiamo Torino o Sassuolo"

01:46
0
0