Getty Images

Boban: "Esonero Giampaolo è sconfitta per tutti, serve tempo per riportare in alto il Milan"

Boban: "Esonero Giampaolo è sconfitta per tutti, serve tempo per riportare in alto il Milan"

Il 11/10/2019 alle 21:55Aggiornato Il 11/10/2019 alle 23:19

Così Zvominir Boban, Chief Football Officer del Milan, sulla decisione di esonerare Marco Giampaolo. "E' un bravissimo allenatore, ma l'abbiamo vista come la scelta migliore per il nostro club".

" Stiamo vivendo un momento difficile. Mandare via l'allenatore è una sconfitta per tutti. E' una scelta che abbiamo preso tutti, non solo io, ponderata e sofferta"

Così Zvominir Boban, Chief Football Officer del Milan, sulla decisione di esonerare Marco Giampaolo. "E' un bravissimo allenatore, ma l'abbiamo vista come la scelta migliore per il nostro club", ha spiegato l'ex centrocampista rossonero ospite del Festival dello Sport a Trento. "Siamo tutti colpevoli di questa disfatta, quando un allenatore se ne va è una sconfitta di tutti. Ora speriamo di fare bene con Pioli". Sul progetto rossonero ha aggiunto:

" Bisogna lavorare su tanti aspetti. Abbiamo detto sin dall'inizio che ci sarebbe voluto tempo, non abbiamo fatto proclami. Noi ce la stiamo metteremo tutta e faremo di tutto per riportare il Milan in alto il più presto possibile"

Video - La breve parabola di Marco Giampaolo al Milan: dal 'testa alta e giocare' all'esonero

01:51
0
0