Getty Images

Commisso: "Visto Milan-Juventus? Non sono l'unico che parla di ingiustizie arbitrali"

Commisso: "Visto Milan-Juventus? Non sono l'unico che parla di ingiustizie arbitrali"

Il 14/02/2020 alle 13:54

A margine di un incontro col sindaco di Campi Bisenzio in merito alla costruzione del nuovo stadio, il presidente della Fiorentina dice la sua sulle polemiche dopo la semifinale d'andata di Coppa Italia a San Siro e si dice entusiasta dell'idea di una VAR a chiamata da parte delle squadre: "Credo che fare passi avanti col sia una buonissima cosa per il calcio".

Il suo sfogo al termine di Juventus-Fiorentina 3-0 era stato durissimo e aveva scatenato anche stizzite reazioni sia in casa bianconera che nel mondo arbitrale. All'indomani della semifinale d'andata di Coppa Italia tra Milan e Juventus a San Siro, Rocco Commisso torna a parlare di arbitri e lo fa in riferimento alle polemiche nate dopo la concessione del rigore (poi trasformato da Cristiano Ronaldo) per un tocco di braccio di Calabria su rovesciata dello stesso CR7.

" Sono molto rispettoso del calcio italiano e voglio portarlo avanti. Avete visto cosa è successo ieri sera al Milan, non è solo Rocco che parla di ingiustizie arbitrali. Il VAR a chiamata da parte delle squadre? Credo che fare passi avanti sia una buonissima cosa, fondamentale per il calcio"

Video - Commisso attacca la Juve: "Nedved? Se lo beva lui il té. Questo schifo di arbitraggio deve cambiare"

01:44