Getty Images

De Laurentiis: "Prezzi dettati dall'Inghilterra: se Maguire costa 93 milioni, Koulibaly ne vale 250"

De Laurentiis: "Prezzi dettati dall'Inghilterra: se Maguire costa 93 milioni, Koulibaly ne vale 250"
Di Eurosport

Il 08/08/2019 alle 22:18Aggiornato Il 08/08/2019 alle 22:41

In un'intervista rilasciata a ESPN, il presidente del Napoli si è soffermato anche sulla questione mercato e sulle cifre folli che caratterizzano i trasferimenti negli ultimi anni.

Mancano poco più di due settimane all'inizio della Serie A e il Napoli prosegue la sua preparazione negli Stati Uniti con il doppio impegno amichevole contro il Barcellona. Il presidente azzurro Aurelio De Laurentiis, in trasferta con la squadra, ha rilasciato a Miami un'intervista a ESPN, soffermandosi sul tema più caldo del momento: il calcio mercato. A partire da quello in entrata, dove lavora sempre per il grande colpo.

" Stiamo seguendo Lozano dallo scorso gennaio, sappiamo esattamente che valore ha. Quello che mi piace di lui è che è più giovane di James Rodriguez, che però ha grande esperienza e ha giocato due volte con Ancelotti. Sul mercato abbiamo idee diverse: io ho la mia opinione, Giuntoli e l'allenatore un'altra. Dobbiamo considerare chi di loro sarà più utile per la squadra."

De Laurentiis è stato chiamato a dire la sua anche sui prezzi dell'attuale mercato, che toccano cifre sempre più siderali a ogni sessione.

" Il problema dei costi elevati dei calciatori dipende dall'Inghilterra perchè lì hanno molti più soldi rispetto a Francia, Spagna, Italia e Germania. Se un club ha a disposizione 800 sterline, non ha problemi a offrirne 80 o 90 per un giocatore. Non c'è la stessa competitività tra le squadre inglesi e quelle degli altri Paesi. In Inghilterra hanno speso 93 milioni per Maguire, che al Napoli avrei preso per massimo 30-35 milioni. Ma se lui costa così, Koulibaly vale 250 milioni"

Video - Lozano-Napoli, ci siamo. Ma per James c'è anche la Juve: la giornata di calciomercato in 1 minuto

00:59
0
0