Eurosport

Facciamo i conti: valori delle rose, Juve imbattibile, Milan da Champions, Brescia salvo

Facciamo i conti: valori delle rose, Juve imbattibile, Milan da Champions, Brescia salvo

Il 23/08/2019 alle 17:48

Inizia il campionato di Serie A 2019/20. Studiando il valore dei cartellini delle varie squadre emerge una griglia di partenza chiara. Bianconeri favoriti davanti a Napoli e Inter, rossoneri da Champions. Cagliari da top-10, mentre in coda ci sono SPAL, Hellas Verona e Lecce

La Juventus davanti a tutti. Non bastassero gli otto Scudetti consecutivi, le quote dei bookmakers, la campagna acquisti estiva, la conferma arriva anche dal valore complessivo delle rose alla vigilia dell'inizio del campionato (fonte Transfermarkt). Quella bianconera ammonta a ben 864 milioni di euro, grazie ai cartellini di Ronaldo, Dybala, de Ligt e Pjanic (tutti valutati dai 70 milioni in su). Molto distaccate Napoli (620 milioni di valore totale della rosa) e Inter (601 milioni). Tra gli azzurri spicca il valore di cartellino di Koulibaly, tra i difensori piú apprezzati in Europa: 75 milioni di euro l'attuale prezzo di mercato del senegalese.

I valori delle rose della Serie A 2019/20 (Transfermarkt)

Posizione Squadra Valore rosa (milioni di euro)
1 Juventus 864
2 Napoli 620
3 Inter 601
4 Milan 508
5 Roma 402
6 Lazio 299
7 Atalanta 252
8 Fiorentina 244
9 Torino 197
10 Cagliari 161
11 Sassuolo 154
12 Udinese 151
13 Sampdoria 150
14 Genoa 140
15 Bologna 100
16 Brescia 89
17 Parma 79
18 SPAL 72
19 Verona 42
20 Lecce 35

Corsa Champions: Milan in vantaggio sulle romane

In questa ipotetica griglia (ricordiamo che Transfermarkt valuta i giocatori in base a etá, ruolo, caratteristiche e scadenze di contratto), al quarto posto troviamo il Milan di Giampaolo, in cui Donnarumma (55 milioni) e Romagnoli (50 milioni) risultano i giocatori piú valutati. Appena dietro ci sono le due romane, Roma e Lazio, seguite dall'Atalanta di Gasperini e dalla nuova Fiorentina di Ribery, Pulgar, Badelj e Lirola. In top-10, subito dopo il Torino troviamo il Cagliari di Rolando Maran. Grazie a Nainggolan, Cragno, Nandez, Rog e Pavoletti, la formazione sarda ha un valore della rosa di 169 milioni di euro, in netta ascesa rispetto alle ultime stagioni.

SPAL e Parma possono rischiare?

Se guardiamo alla zona salvezza, le squadre coinvolte sembrano essere le stesse che poi nella realtá si giocheranno la permanenza in Serie A. Lecce e Verona si presentano al via dietro a tutte, mentre i Brescia, grazie a Balotelli, Tonali, Donnarumma e Bisoli, si posiziona davanti a Parma e SPAL (che ha perso Lazzari). L'Udinese, con 150 milioni di euro di valore generale, si posiziona sopra a tutte, ma perdendo De Paul potrebbe ritrovarsi nelle retrovie.

Video - Ribery si presenta: "Sono qui per riportare la Fiorentina tra le prime 3-5 squadre della Serie A"

00:52
0
0