Getty Images

Fiorentina-Lecce: probabili formazioni e statistiche

Fiorentina-Lecce: probabili formazioni e statistiche

Il 30/11/2019 alle 09:51

Dopo essere rimasta imbattuta in tutte le prime sette partite interne di Serie A contro il Lecce (5V, 2N), la Fiorentina ha perso tre delle ultime sei (2V, 1N).

Probabili formazioni

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Ceccherini, Caceres; Lirola, Castrovilli, Badelj, Pulgar, Dalbert; Vlahovic, Ribery. All. Montella

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Pezzella, Terzic, Chiesa

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Rossettini, Lucioni, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Tabanelli; Shakhov; Babacar, Farias. All. Liverani

Squalificati: Lapadula

Indisponibili: Falco, Majer, Fiamozzi, Mancosu, Meccariello

Statistiche Opta

L'ultima sfida tra Fiorentina e Lecce in Serie A è stata nel 2012 (1-0 per la Viola grazie al gol di Alessio Cerci): i toscani non tengono la porta inviolata in due partite di fila contro i giallorossi dal 2000.

Dopo essere rimasta imbattuta in tutte le prime sette partite interne di Serie A contro il Lecce (5V, 2N), la Fiorentina ha perso tre delle ultime sei (2V, 1N).

La Fiorentina ha conquistato un solo punto nelle ultime sei gare di Serie A contro un’avversaria neopromossa (1N, 5P): nel parziale la Viola non ha mai trovato la rete.

Dal ritorno della Fiorentina nella massima serie nel 2004/05, i Viola non avevano mai subito così tante reti (20 in questo campionato) nelle prime 13 partite giocate in una singola stagione di Serie A.

Il Lecce ha conquistato otto punti nelle prime sette trasferte di questo campionato, eguagliando così il suo record di punti esterni a questo punto della stagione ottenuto nella stagione 2000/01.

I giocatori del Lecce sono stati saltati in dribbling più di qualsiasi altra squadra in questo campionato (156 volte), mentre solo il Milan (155) e la Roma (149) contano più dribbling riusciti della Fiorentina (146).

Solo il Milan (24 anni e 242 giorni) schiera in media una formazione titolare più giovane della Fiorentina (25 anni e 263 giorni) in questa Serie A, mentre solo la Juventus (29 anni e 136 giorni) ha mandato in campo un 11 mediamente più anziano del Lecce (29 anni e 108 giorni).

L’attuale allenatore del Lecce Fabio Liverani ha disputato 64 partite da giocatore con la maglia della Fiorentina in Serie A, realizzando con la Viola la sua ultima rete nella competizione, proprio al Franchi contro il Messina.

Kevin-Prince Boateng della Fiorentina ha realizzato contro il Lecce la sua unica marcatura multipla in Serie A (ottobre 2011 con il Milan), diventando uno dei tre giocatori capaci di segnare una tripletta da subentrato nell’era dei punti a vittoria nella competizione (con Josip Ilicic e Andreas Cornelius).

Solo Robin Gosens (quattro) ha realizzato più reti su azione di Marco Calderoni (tre) tra i difensori nei Top-5 campionati europei 2019/20 - due dei tre gol del difensore del Lecce sono arrivati dopo il 90° minuto di gioco, in entrambi i casi firmando il pareggio per 2-2.

Video - Fantacalcio: i consigli per la 14a giornata di Serie A

01:16
0
0