Getty Images

Grosso: "Sostituzione Balotelli? Nel Brescia voglio in campo giocatori che si sacrificano"

Grosso: "Sostituzione Balotelli? Nel Brescia voglio in campo giocatori che si sacrificano"

Il 09/11/2019 alle 18:16Aggiornato Il 10/11/2019 alle 00:31

Il tecnico del Brescia mostra subito grande personalità mettendo fuori Balotelli dopo 45 minuti, ma le Rondinelle rimediano un pesantissimo 4-0 col Torino. Mazzarri non è comunque contento, proprio adesso arriva la sosta per le Nazionali...

Debutto in Serie A per Fabio Grosso che, però, ha rimediato uno 0-4 casalingo contro il Torino. Non il modo migliore per cominciare la sua avventura al Brescia, ma l’ex tecnico del Verona ha trovato comunque qualche spunto positivo da dove ricominciare. E su Balotelli...

" Sicuramente non era l'esordio che tutti volevamo, avevamo iniziato con un buon approccio. Ci sono stati tanti episodi che l'hanno condizionata. Ci sono degli spunti positivi, all'inizio del secondo tempo c'è stata una reazione d'orgoglio. È un risultato brutto, posso ripetervi quello che ci siamo detti qualche giorno fa. Sfida difficile, ma ci sono le possibilità per fare bene"

Difficile esordire in un ambiente simile?

" Lo so che è una situazione difficile, ma per me è bella e stimolante. Credo nei ragazzi che ho a disposizione, e con il lavoro ci toglieremo soddisfazioni. È una squadra che arriva da una grande cavalcata. Ha lasciato un gran ricordo. Conosco le insidie, la nostra bravura sarà quella di ritrovare la spensieratezza, solo in questo modo usciremo dalle difficoltà"

Come spiega il cambio di Balotelli?

" Ho lasciato in campo giocatori disponibili al sacrificio. Gli riconosco tante qualità, ma non quella della generosità difensiva. Abbiamo avuto le occasioni per riaprirla, ma non è andata come avevamo immaginato. Avevamo bisogno di 9 giocatori di movimento che corressero a vuoto, questa non è una caratteristica che appartiene a Mario. Penso che però l'abbia capito"

Balotelli ha preso male la sostituzione?

" Normale, senza nessun tipo di problema. Perché la sostituzione? A posteriori si possono fare tante riflessioni. Poteva essere una soluzione, ma ho lasciato gli interpreti che ho deciso di lasciare"

Come analizza le scelte?

" Quando trovi la solidità centrale puoi accompagnare anche l'attacco. Nell'arco di 7-8 minuti vai sotto e non è facile continuarla. Tanti episodi ci hanno girato le spalle, andiamo a casa delusi e amareggiati"

Video - Grosso: "Balotelli ha tante qualità, ma non la generosità difensiva. Avevo bisogno di altro"

01:10

Walter MAZZARRI (All. Torino)

" Abbiamo sbloccato la partita meritatamente, creando presupposti per far gol. La mancanza di risultati ci ha fatto partire contratti, ma superato quel momento abbiamo fatto molto bene e devo fare i complimenti a tutti. Le critiche fanno parte di questo mestiere, dopo due partite fatte male si fanno tragedie. Oggi mi sono arrabbiato tanto perché sul 2-0 gli abbiamo dato la possibilità di rimettersi in partita. Noi dovevamo ripartire dal derby, guardando le squadre che affrontiamo nello stesso modo. Nel derby ci siamo ricompattati facendo una partita come quelle dell'anno scorso. La Serie A è difficile per tutti, le squadre sono competitive e tutto dipende da come si affrontano queste partite. Noi avevamo molti giocatori non al top, ma oggi siamo stati ripagati dalla prestazione. Adesso non ci voleva la sosta, ma quando ritorneremo bisognerà ripartire da questa prestazione"

La prestazione di Verdi?

" Parliamo della squadra, lui ha fatto bene come tutti. Partner ideale di Belotti? Per me Andrea deve giocare centravanti con una seconda punta mobile che gli gira intorno perché lui ha bisogno di spazio. L'anno scorso abbiamo giocato quasi sempre con un 3-4-3 con due mezze punte e lui poteva innescare la sua potenza. Che faccia gol o no è fantastico perché allunga la squadra e fa giocare bene gli altri due"

Video - Gravina: "Mario Balotelli in Nazionale sarebbe un messaggio straordinario"

01:22
0
0