Getty Images

Higuain+Rugani, la Juventus cerca 'aiuto' nella Roma: nuovo summit in arrivo

Higuain+Rugani, la Juventus cerca 'aiuto' nella Roma: nuovo summit in arrivo

Il 12/08/2019 alle 21:26Aggiornato Il 12/08/2019 alle 22:22

I bianconeri devono prima di tutto cedere in queste ultime settimane di calciomercato e Higuain è economicamente la voce più pesante sul bilancio della Juventus dopo Cristiano Ronaldo. Una pedina che può bloccare anche l'eventuale trasferimento di Mauro Icardi nella capitale. Un incontro chiave, insomma, per capire il futuro del Pipita e non solo.

Atto di disturbo, parte II. Qualcuno potrebbe anche leggerla così. Se non fosse che è semplicemente mercato e ognuno, giustamente, cerca di fare i propri interessi. Passato il termine massimo che vedeva nel 10 agosto la data in cui Paratici e Wanda Nara avrebbero dovuto chiudere l’affare Icardi, la moglie-manager del giocatore ha iniziato a valutare altre strade. E tra queste c’è quella della Roma.

Uno scambio potenzialmente “naturale” nella sua evoluzione: l’Inter vuole Dzeko e la Roma, senza il bosniaco, avrà bisogno di una prima punta. Se nelle ultime ore questo fronte si è fatto così molto più caldo e parecchio più credibile rispetto al passato – dove Icardi di fatto aveva rifiutato qualsiasi destinazione perché voglioso di rimanere vicino a casa e in attesa proprio della Juventus – oggi le cose sono cambiate.

Lo sa anche la Juve, che prova così a correre ai ripari affidandosi proprio alla Roma. Nella giornata di martedì infatti dovrebbe svolgersi un meeting tra bianconeri e giallorossi per trattare la cessione di Daniele Rugani… E insieme a quella provare a rilanciare la trattativa per Gonzalo Higuain.

Higuain, Rugani - Inter-Juventus - Serie A 2017/2018 - Getty Images

Higuain, Rugani - Inter-Juventus - Serie A 2017/2018 - Getty ImagesGetty Images

Bilancio Juventus: il nodo della questione è Higuain

Già perché se per il difensore le parti paiono piuttosto avviate – si vocifera di un prestito oneroso a cifre basse con un riscatto fissato tra i 20 e i 25 milioni bonus esclusi – è nella figura di Higuain che la Juventus ha il vero scoglio del suo calciomercato.

Nessuno infatti – Ronaldo escluso – pesa così tanto nel bilancio bianconero come Gonzalo Higuain, il cui rientro alla base influirà in questa stagione per una cifra complessiva (tra stipendio lordo e ammortamenti vari) di 32 milioni!

Se a Roma arriva Higuain, Icardi resta bloccato a Milano

Una giocata strategica, se Juventus e Roma dovessero trovare un accordo concreto, che bloccherebbe quindi l’affare Icardi; così Dzeko prenderebbe sì la via di Milano, ma il bomber nerazzurro resterebbe a quel punto ancora esubero dell’Inter su cui la Juventus proverebbe a lavorare negli ultimi giorni di mercato, quando i nodi di tutte le società verranno inevitabilmente al pettine.

Icardi Dzeko

Icardi DzekoEurosport

Al di là del lavoro di mediazione tra Juventus e Roma, però, l’ultima decisione spetterà ancora al giocatore. Come già accaduto con Dybala, infatti, i bianconeri potrebbero trovare nella volontà di Higuain un ostacolo da non sottovalutare. Con la fiducia del tecnico artefice della sua miglior stagione di sempre in carriera; con uno stipendio a Torino da 7,5 milioni netti (che la Roma non sarà in grado di garantire) e soprattutto con la voglia di voler dimostrare il proprio valore, non sarà facile per la dirigenza bianconera convincere Higuain a prendere la strada della capitale. A meno di miracolo, appunto, nel meeting in programma tra le parti.

Video - Sarri vede positivo: "Ci sono lavori in corso, siamo un po' indietro, ma sono soddisfatto"

01:01
0
0