Getty Images

Il Milan insiste per Correa, ma non c'è intesa sui bonus: in uscita Rodriguez e Çalhanoglu?

Il Milan insiste per Correa, ma non c'è intesa sui bonus: in uscita Rodriguez e Çalhanoglu?

Il 15/08/2019 alle 18:38Aggiornato Il 15/08/2019 alle 18:52

L'Atlético vuole 50 milioni per la cessione di Correa, mentre il Milan punta ad abbassare il pezzo cercando la formula 30 più bonus. Sul fronte uscite, intanto, si punta a riattivare l'interesse del Lipsia per Çalhanoglu, mentre Ricardo Rodriguez ha fatto sapere di essere disponibile alla cessione nel caso in cui fosse Theo Hernandez il titolare a sinistra.

Continua, a piccoli passi, il mercato del Milan. In entrata, dopo le ufficialità di Duarte, Leão e Bennacer, si attendono progressi per l’arrivo di Ángel Correa, ma la trattativa con l’Atlético Madrid resta ancorata alla valutazione del giocatore argentino. I colchoneros vogliono 50 milioni per liberare il classe ’95, mentre il Milan è fermo a 30 milioni più bonus (una somma variabile tra i 10 e i 15 milioni in base al rendimento del giocatore). Proposta bocciata però dal club spagnolo che non vuole scendere assolutamente sotto i 50 milioni richiesti, anche per fare cassa dopo l’incredibile mercato effettuato in questa sessione, con l’operazione João Félix su tutte (pagato 126 milioni).

In attesa di avere notizie certe dall’Atlético Madrid, si pensa anche al mercato in uscita. Due giocatori potrebbero essere messi sul mercato, ma bisognerà vedere come piazzarli. Riattivata la pista con il Lipsia per Çalhanoglu, ma i tedeschi non vogliono assolutamente spendere più di 15 milioni per l’ex Bayer Leverkusen (il Milan spera di ricavare 25 milioni). In uscita anche Ricardo Rodriguez, che dopo le ultime amichevoli ha chiesto a Giampaolo rassicurazioni, ma il titolare a sinistra è diventato Theo Hernández che rientrerà dopo la pausa per le Nazionali.

Video - Come cambia il Milan con Rafael Leão?

00:38
0
0