Getty Images

Inter-Udinese: probabili formazioni e statistiche

Inter-Udinese: probabili formazioni e statistiche

Il 14/09/2019 alle 14:15

L’Inter ha vinto tre delle ultime quattro partite casalinghe contro l’Udinese in Serie A (1P): tanti successi quanti nelle precedenti nove sfide a San Siro.

Probabili formazioni

Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, de Vrij, Skriniar; Candreva, Sensi, Brozovic, Barella, Asamoah; Politano, Lukaku R.. All. Conte

Squalificati: nessuno

Indisponibili: nessuno

Udinese (3-5-2): Musso; Rodrigo Becao, Troost-Ekong, Samir; Stryger Larsen, Jajalo, Mandragora, Fofanà, Sema; Pussetto, Lasagna. All. Tudor

Squalificati: nessuno

Indisponibili: ter Avest

Statistiche Opta

L’Inter non ha subito gol nelle ultime tre partite di campionato contro l’Udinese: solo nel 1962 i nerazzurri hanno raggiunto quota quattro clean sheet di fila contro i friulani.

L’Inter ha vinto tre delle ultime quattro partite casalinghe contro l’Udinese in Serie A (1P): tanti successi quanti nelle precedenti nove sfide a San Siro.

L’Inter ha vinto le prime due partite di campionato: nell’era dei tre punti a vittoria solamente quattro volte i nerazzurri hanno ottenuto tre successi nelle prime tre gare di Serie A (1997/98, 2002/03, 2015/16 e 2017/18).

Dall’inizio della stagione 2018/19 l’Inter ha subito solamente 10 gol in gare casalinghe in campionato, almeno sei meno di ogni altra squadra tra quelle presenti in A sia nella scorsa stagione che in questa.

L’Udinese ha vinto quattro delle ultime cinque partite di campionato, ma ha perso la più recente, contro il Parma: per i friulani quattro successi erano arrivati nelle precedenti 16 gare di Serie A (4N, 8P).

L’Udinese ha vinto le ultime due trasferte in Serie A: i friulani non ottengono tre successi di fila fuori casa da dicembre 2017, quando raggiunsero quota quattro – il terzo di questi fu proprio contro l’Inter.

Inter e Udinese sono due delle tre squadre che hanno subito meno tiri nello specchio in questo inizio di campionato: quattro i nerazzurri, tre i bianconeri (come il Bologna) – nello scorso campionato l’Udinese ne subiva in media 4.9 a partita.

Il nuovo acquisto dell’Inter Alexis Sánchez finora ha giocato in Serie A solo con la maglia dell’Udinese: per lui 95 presenze e 20 reti, di cui solo una a San Siro, nel gennaio 2011 in un 4-4 contro il Milan.

L’attaccante dell’Inter Romelu Lukaku ha segnato nelle prime due presenze con l’Inter in Serie A: dal 1994/95 nessun nerazzurro è andato a segno in tutte le prime tre presenze nel massimo campionato.

La prima rete in Serie A di Kevin Lasagna è arrivata proprio in casa dell’Inter, nel gennaio 2016, quando vestiva la maglia del Carpi – anche il suo primo gol con l’Udinese è arrivato a San Siro, ma contro il Milan nel settembre 2017.

Video - Fantacalcio: i consigli per la terza giornata di Serie A

01:17
0
0