Getty Images

Juventus-Verona: probabili formazioni e statistiche

Juventus-Verona: probabili formazioni e statistiche

Il 20/09/2019 alle 20:07Aggiornato Il 20/09/2019 alle 21:14

La Juventus ha vinto entrambe le partite della Serie A 2017/18 contro il Verona: i bianconeri non ottengono tre successi di fila contro i veneti nella competizione dal 2000.

Probabili formazioni

Juventus (4-3-3): Buffon; Danilo, Bonucci, Demiral, Danilo; Ramsey, Bentancur, Matuidi; Cuadrado, Dybala, Ronaldo. All. Sarri

Indisponibili: Pjaca, Perin, Chiellini, De Sciglio, Douglas Costa

Squalificati:

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Zaccagni, Verre; Tutino. All. Juric

Indisponibili: Bocchetti, Badu, Crescenzi, Bessa

Squalificati: Stepinski

Statistiche Opta

La Juventus ha vinto entrambe le partite della Serie A 2017/18 contro il Verona: i bianconeri non ottengono tre successi di fila contro i veneti nella competizione dal 2000.

La Juventus ha segnato in tutte le ultime 12 partite contro il Verona in Serie A, già striscia record per i bianconeri contro i gialloblù: nel parziale, la squadra piemontese ha ottenuto otto vittorie, tre pareggi e una sconfitta.

La Juventus non ha mai perso nelle 28 partite casalinghe contro il Verona (24V, 4N): solo contro il Bari (30) i bianconeri hanno giocato più partite interne di Serie A senza mai trovare la sconfitta.

La Juventus ha pareggiato 0-0 nell’ultima partita di campionato contro la Fiorentina; i bianconeri non hanno segnato in tre delle ultime sei partite di campionato: tante volte quante nelle precedenti 44 gare di Serie A.

La Juventus è imbattuta nelle ultime 22 partite casalinghe in Serie A (18V, 4N): i bianconeri non rimangono per più gare interne senza sconfitte da settembre 2017, quando toccarono addirittura quota 41.

Il Verona non riesce a segnare più di un singolo gol in una partita di Serie A da febbraio 2018, da allora, per i gialloblù 15 partite e 8 reti, una media di 0.53 a incontro: la peggiore nel periodo in Serie A tra le squadre con almeno quattro gare.

Dopo una serie di otto sconfitte esterne consecutive in Serie A, il Verona ha vinto la più recente, 1-0 contro il Lecce: i gialloblù non ottengono due successi esterni consecutivi nel massimo campionato da aprile 2014, ma una di queste due gare fu a Verona, contro il Chievo.

La Juventus ha subito 41 tiri nelle prime tre giornate di questo campionato: nei precedenti otto campionati vinti, i bianconeri ne avevano concessi agli avversari sempre di meno nei primi tre turni (al massimo 30).

L’attaccante della Juventus, Gonzalo Higuaín, ha realizzato quattro gol contro il Verona, ma nessuno in bianconero: ai gialloblù ha anche segnato la seconda delle sue quattro triplette nel massimo campionato italiano, nell’ottobre 2014.

I difensori più giovani ad essere scesi in campo in questo campionato sono Marash Kumbulla (classe 2000 del Verona) e Matthijs de Ligt (classe 1999 della Juventus).

Video - Fantacalcio: i consigli per la quarta giornata di Serie A

01:16
0
0