Getty Images

La moviola di Inter-Verona: giusto il rigore per fallo di Handanovic, manca un giallo a Candreva

La moviola di Inter-Verona: giusto il rigore per fallo di Handanovic, manca un giallo a Candreva
Di Eurosport

Il 09/11/2019 alle 19:55Aggiornato Il 09/11/2019 alle 22:48

Gli episodi più controversi della gara di San Siro, arbitrata dal sig. Paolo Valeri della sezione di Roma 2. Nel primo tempo è falloso l'intervento di Handanovic su Zaccagni, con il portiere dell'Inter che prende il piede sinistro del trequartista. Non è gol quello di Vecino nel primo tempo (la palla non aveva superato la linea di porta), mentre manca un giallo per simulazione a Candreva.

La moviola di Inter-Verona (arbitro Paolo Valeri, Roma 2)

Minuto 7': Silvestri para su Lautaro Martinez lanciato da Vecino, ma l'arbitro ferma tutto per il fuorigioco dell'attaccante argentino.

Minuto 18’: Zaccagni si inserisce perfettamente in area e viene messo giù da Handanovic in uscita che prende l’attaccante del Verona con il piede sinistro. Giusto il rigore, poteva starci anche il cartellino giallo.

Minuto 32': Brozovic viene ammonito dopo l'ennesimo fallo a centrocampo.

Minuto 38': Lautaro messo giù fuori dall'area di rigore per una manata di Empereur. Manata non evidente.

Minuto 42': Lautaro Martinez interviene a martello su Zaccagni: giallo per l'attaccante argentino.

Minuto 44': Vecino cerca il tap-in dopo la conclusione di Lukaku, tocca Silvestri poi libera sulla linea un difensore del Verona. La palla non oltrepassa del tutto la linea di porta, non è gol.

Vecino - Inter-Verona - Serie A 2019/2020 - Getty Images

Vecino - Inter-Verona - Serie A 2019/2020 - Getty ImagesGetty Images

Minuto 54': Lukaku prova ad entrare di potenza in area, ma finisce per fare fallo in attacco su Empereur.

Minuto 55': Lazaro si inserscie in area da destra e finisce a terra sul contatto con Lazovic. L'arbitro chiama subito la rimessa dal fondo, non giudicando l'intervento di Lazovic falloso. Giusto così.

Minuto 64': Lautaro Martinez fermato fallosamente da Faraoni. L'argentino chiede il giallo per il capitano del Verona.

Minuto 74': Contatto in area tra Faraoni e Candreva. Il centrocampista dell'Inter finisce a terra, ma è un tuffo: ci starebbe il giallo per simulazione.

Minuto 83': giallo per Barella per essersi tolto la maglietta durante l'esultanza per il gol del 2-1.

Minuto 90+4: Rrahmani tocca col braccio appena fuori dall'area di rigore. Ci stava il giallo per il difensore del Verona.

Video - Conte: "Orgoglioso per questa Inter. E possiamo guardare negli occhi Barça e Borussia"

02:00
0
0