Getty Images

Le pagelle di Parma-Roma 2-0: bene Kulusevski e Kucka, male Fazio e Dzeko

Le pagelle di Parma-Roma 2-0: bene Kulusevski e Kucka, male Fazio e Dzeko

Il 10/11/2019 alle 20:38

E' tempo di dare i voti ai protagonisti del match di scena al Tardini tra Parma e Roma. Crociati autori di una partita gagliarda: benissimo Kulusevski, Kucka e Cornelius. Sepe però salva il Parma in diverse occasioni. Nei giallorossi grande gara di Veretout e Kluivert. Male Dzeko e Fazio.

=== PARMA ===

Luigi SEPE 7 – Bravissimo sui diversi tiri da lontano, pazzesco su Pastore. Oggi è semplicemente insuperabile.

Matteo DARMIAN 5,5 - Uno dei peggiori per i ducali. Spinge poco, non attacca mai, anche in difesa fatica spesso a chiudere.

Simone IACOPONI 6 - Tiene Dzeko senza grossi problemi. Sono 50 partite di fila senza mai fermarsi. Unico in tutto il campionato in questi due anni.

Kastriot DERMAKU 6,5 - Che dire: il Parma ha trovato un degno sostituto di Bruno Alves. Altra prestazione costante, sempre perfetto in tutte le chiusure.

Riccardo GAGLIOLO 6,5 - Da terzino aveva spesso fatto fatica. Oggi invece stupisce per la voglia di fare. Suo anche l'assist dell'1-0 per Sprocati. (Dall'83' Bruno ALVES S.V).

Matteo SCOZZARELLA 5,5 - Dopo alcune prestazioni da supereroe, oggi Matteo paga dazio e non riesce ad essere così brillante come nelle ultime uscite. (Dal 71' Antonino BARILLA' 5 - Entra ma non riesce mai a lasciare il segno, nonostante fosse più fresco degli altri).

Juraj KUCKA 7 - Giocatore veramente sottovalutato, ma dalle qualità elevate. Tecnica notevole, quando serve fa valere anche il fisico. Oggi a centrocampo sono tutte sue.

HERNANI 6 - Tanti errori sulla mediana, ma corre e pressa su tutti. Bravissimo a rubare palla su Diawara nel recupero e a servire l'assist per Cornelius.

Dejan KULUSEVSKI 7,5 - Semplicemente incredibile. Dal primo minuto al novantesimo corre e pressa su tutti. Non si ferma mai, costante pericolo per la retroguardia avversario e utilissimo in fase difensiva.

Andreas CORNELIUS 7 - Partita strana, non facile da descrivere. Davanti ne sbaglia diverse, errori non certo da un attaccante come lui. Però corre e combatte, batte in ogni duello Fazio. E poi nel finale chiude il match alla sua maniera. Recupero fondamentale per il Parma, in grande carenza di giocatori per colpa degli infortuni.

GERVINHO 6 - Fa la sua partita, con tanti strappi e molti errori. E' quello che va più vicino al gol nel primo tempo. Poi però si infortuna. (dal 45' Mattia SPROCATI 6,5 - Finalmente Mattia! Quest'anno era solo entrato a partita in corso negli ultimi minuti e non aveva mai rubato l'occhio. Oggi ha un tempo per mettersi in luce e finalmente riesce a metterla dentro).

All. Roberto D’AVERSA 7 - Vittoria di grinta, di intensità, di cattiveria. Anche senza Gervinho il Parma gioca la sua partita e meritatamente porta a casa i tre punti. Le assenze non frenano la squadra ducale che vola in classifica.

Parma-Roma 2019/2020 - Gol di Sprocati

Parma-Roma 2019/2020 - Gol di SprocatiImago

=== ROMA ===

Pau LOPEZ 7 - Due gol presi dove non può nulla. Per il resto interventi decisivi che salvano la Roma in più occasioni, alcuni fantastici.

Leonardo SPINAZZOLA 6 - Nei pochi minuti che è in campo prova a spingere qualche volta nella sua corsia di competenza. Si arrende per un problema muscolare. (Dal 25' Davide SANTON 5,5 - in ritardo su Gagliolo, spesso si perde Kulusevski, non una partita brillante).

Federico FAZIO 5 - Perde tutti i duelli con Cornelius. Uno dei peggiori di oggi. (Dal 71' Amadou DIAWARA 5 - Entra e non si vede mai. Anzi, si vede solo quando perde palla all'ultimo minuto, con Cornelius che chiude il match).

Chris SMALLING 6,5 - Altra partita veramente ottima dell'inglese. Svolge i propri compiti difensivi senza eccellere né demeritare.

Aleksandar KOLAROV 6,5 - Uno dei più pericolosi. Stupenda la sua punizione, meritava il gol.

Gianluca MANCINI 6 - Partita sufficiente di Mancini come uomo davanti alla linea difensiva. Fa il suo in fase di regia.

Jordan VERETOUT 7 - Motorino instancabile nel centrocampo giallorosso. Super in difesa e ottimo in avanti. Grande dinamismo prestato all'intera fase nevralgica.

Nicolò ZANIOLO 6,5 - Alterna guizzi considerevoli a momenti in cui si estranea dal gioco. Nella ripresa è uno dei pochi che cerca la porta, ma Sepe oggi è insuperabile.

Javier PASTORE 6 - Primo tempo molto negativo, dove non prende mai la palla. Nella ripresa si accende, ma nel suo momento migliore Fonseca lo toglie. (Dal 65' Cengiz UNDER 5,5 - Si rende pericoloso solo con una bella conclusione dalla distanza, poi nient'altro.

Justin KLUIVERT 7 - Uno dei migliori in assoluto. Tanta corsa, velocissimo, semina il panico sulla tre quarti.

Edin DZEKO 5: In una partita così intensa è difficile trovare il peggiore in campo. Lo diamo a Edin Dzeko perché da lui ci si aspettava qualcosa in più. Ne ha di palle per rendersi pericoloso, ma il bosniaco non riesce quasi mai a trovare la porta.

All. Paulo FONSECA 5,5 - Dopo il passo falso in Europa, ne arriva un secondo ancora più sorprendente in campionato. Il Parma gioca in fin dei conti meglio e la sconfitta è meritata. La Roma non riesce mai a calciare in porta da dentro l'area. Serve ritrovare Dzeko.

0
0