Getty Images

Lecce-Inter: probabili formazioni e statistiche

Lecce-Inter: probabili formazioni e statistiche

Il 18/01/2020 alle 14:56

Il Lecce ha segnato solo tre gol nelle ultime nove partite contro l’Inter in Serie A, mai più di uno a partita: nel periodo sette successi nerazzurri, un pareggio e una vittoria giallorossa.

Probabili formazioni

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Meccariello, Rossettini, Lucioni, Donati; Petriccione, Tachtsidis, Deiola; Mancosu; Falco, Babacar. All. Liverani

Indisponibili: Farias, Calderoni, Shakov

Squalificati:

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Candreva, Barella, Brozovic, Sensi, Biraghi; Lautaro Martinez, Lukaku. All. Conte

Indisponibili: D'Ambrosio

Squalificati:

Statistiche Opta

Il Lecce ha segnato solo tre gol nelle ultime nove partite contro l’Inter in Serie A, mai più di uno a partita: nel periodo sette successi nerazzurri, un pareggio e una vittoria giallorossa.

Il Lecce ha guadagnato quattro punti nelle ultime due sfide casalinghe contro l’Inter in campionato: i giallorossi non sono mai rimasti imbattuti per tre gare interne consecutive contro i nerazzurri.

Il Lecce ha perso quattro partite di fila in campionato: non arriva a cinque sconfitte consecutive in Serie A da novembre 2005.

Il Lecce ha non ha vinto nessuna delle ultime 12 partite casalinghe in Serie A (4N, 8P): solo una volta ha toccato 13 gare interne senza successi nel massimo campionato, nel 2009.

Nell’era dei tre punti a vittoria (dal 1994/95) in entrambe le due precedenti occasioni in cui l’Inter ha ottenuto almeno 46 punti nelle prime 19 gare di Serie A ha poi vinto lo Scudetto (2006/07 e 2007/08).

L’Inter ha ottenuto 25 punti sui 27 disponibili in queste prime nove trasferte di campionato: i nerazzurri non ne avevano mai conquistati più di 23 a questo punto della Serie A.

Nelle sue prime 19 partite di campionato con l’Inter Antonio Conte ha ottenuto 14 successi, meno solamente di Alfredo Foni (1952/53) e Giovanni Invernizzi (1970/71) dopo altrettante gare in nerazzurro.

L'Inter è la squadra che nella Serie A 2019/20 è rimasta in vantaggio per più minuti (917), essendo anche stata solo 107 minuti sotto nel punteggio, più solo della Juventus (102) - nel girone di andata della passata stagione i nerazzurri erano rimasti sopra 578 minuti.

L’attaccante del Lecce Khouma Babacar ha segnato quattro gol contro l’Inter in Serie A, contro nessuna squadra ha fatto meglio nella competizione – ai nerazzurri ha realizzato anche la sua ultima doppietta nel massimo campionato, nell’aprile 2017.

La prima rete in Serie A dell’attaccante dell’Inter Romelu Lukaku è arrivata proprio contro il Lecce nella gara di andata – nella scorsa stagione di Premier League ha segnato in entrambe le sfide solo contro il Southampton.

Video - Fantacalcio: i consigli per la 20a giornata di Serie A

01:17
0
0