Getty Images

Milan, ufficiale l'esonero di Marco Giampaolo: è fatta anche per Stefano Pioli

Milan, ufficiale l'esonero di Marco Giampaolo: è fatta anche per Stefano Pioli

Il 08/10/2019 alle 21:11Aggiornato Il 09/10/2019 alle 08:38

Con un comunicato sul proprio sito internet i rossoneri hanno ufficialmente sollevato Marco Giampaolo da tecnico del Milan. In arrivo Stefano Pioli, che firmerà un biennale nella giornata di mercoledì: ingaggio intorno al milione e mezzo di euro a stagione.

Adesso è davvero ufficiale: Marco Giampaolo non è più l’allenatore del Milan. Si attendeva di fatto solo il comunicato della società, che è arrivato nella serata di martedì. Con questa nota, il Milan, ha sollevato il tecnico abruzzese dopo soli 2 mesi di campionato.

Stefano Pioli è il sostituto: per lui pronto un biennale

Al tempo stesso è già stato individuato anche il sostituto. Sfumato Luciano Spalletti per i problemi legati al contratto con l’Inter, la scelta è stata quella di Stefano Pioli.

Video - Pioli a Milano fa l'evasivo: "Ci vediamo domani"

01:07

E’ andato a buon fine infatti l’accordo tra le parti. Pioli firmerà nella giornata di mercoledì mattina un biennale da circa 1,5 milioni di euro a stagione. Il tecnico parmigiano poi presiederà l’allenamento dei rossoneri già del pomeriggio. Una conferma che è poi arrivata anche attraverso i colleghi di Sky, che l'hanno intercettato fuori da un hotel di Milano. Una secca dichiarazione "Ne parliamo domani" a chi gli domandava dell'occasione sulla panchina del Milan.

Termina così una due giorni piuttosto intensa in casa Milan, che riparte dunque da Pioli, già sulla panchina di Lazio, Inter e Fiorentina negli ultimi 5 anni. Il miglior risultato in carriera è un terzo posto in campionato raggiunto con la Lazio nella stagione 2014/15, dove si fermò alle spalle solo di Juventus e Roma.

Video - Giampaolo: "Dimissioni? Non ci ho mai pensato, dover vincere per forza ha pesato sulla testa"

01:17
0
0