Getty Images

Napoli-Sampdoria: probabili formazioni e statistiche

Napoli-Sampdoria: probabili formazioni e statistiche

Il 14/09/2019 alle 14:15

Il Napoli ha vinto sei delle ultime sette gare di campionato contro la Sampdoria, trovando la sconfitta proprio nella gara d'andata della scorsa stagione (3-0 al Ferraris ed era proprio la terza giornata).

Probabili formazioni

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Emlas, Zielinski; Callejon, Fabian Ruiz, Younes; Mertens. All. Ancelotti

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Milik, Elmas

Sampdoria (4-3-3): Audero; Depaoli, Colley, Murillo, Murru; Linetty, Ekdal, Barreto; Rigoni E., Quagliarella, Caprari. All. Di Francesco

Squalificati: Vieira (1)

Indisponibili: Maroni, Jankto

Statistiche Opta

Il Napoli ha vinto sei delle ultime sette gare di campionato contro la Sampdoria, trovando la sconfitta proprio nella gara d'andata della scorsa stagione (3-0 al Ferraris ed era proprio la terza giornata).

Il Napoli è imbattuto da 11 incontri interni di Serie A contro la Sampdoria (9V, 2N) - l'ultimo successo blucerchiato risale al 1998 (2-0). In generale quella blucerchiata è la formazione contro cui gli azzurri hanno trovato piú volte il successo dal loro ritorno in Serie A (2007/08, 15 vittorie).

Nelle ultime 16 gare di Serie A giocate dal Napoli, si sono registrate sempre almeno due reti: 64 in totale, quattro di media a match.

Il Napoli è la prima squadra nella storia della Serie A a segnare e subire almeno tre reti in ciascuna della prime due giornate di un singolo campionato di Serie A: è da aprile 2012 che gli azzurri non collezionano tre gare di fila nello stesso torneo con almeno tre reti subite.

Solo quattro volte nella sua storia la Sampdoria ha perso tutte le prime tre partite di Serie A: nel 1950/51, 1970/71, 1972/73 e nel 2004/05 (in tutti i casi ha comunque mantenuto la categoria).

Sfida tra le due peggiori difese delle prime due giornate di questa Serie A: sette reti subite per entrambe; solo la SPAL (22) ha inoltre subito più tiri nello specchio rispetto ai blucerchiati (18) finora.

La Sampdoria ha segnato una sola rete fin qui in questo campionato, ma ha effettuato ben 12 tiri nello specchio: solo sei squadre hanno fatto meglio, tra cui il Napoli (14).

Il capitano della Sampdoria Fabio Quagliarella ha trovato il gol in quattro delle ultime sei presenze di Serie A contro il Napoli, mancando però il bersaglio in due delle quattro partite giocate al San Paolo in questo parziale.

Il nuovo attaccante del Napoli Fernando Llorente ha disputato il suo primo match in Serie A proprio contro la Sampdoria nell’agosto 2013: contro i blucerchiati una rete in quattro presenze, proprio nella prima gara casalinga (Juventus-Sampdoria nel gennaio 2014).

La Sampdoria è la squadra contro cui l’attaccante del Napoli Lorenzo Insigne ha disputato più minuti in Serie A (1027) e una delle tre formazioni contro cui ha segnato più gol (sei, al pari di Milan e Fiorentina).

Video - Fantacalcio: i consigli per la terza giornata di Serie A

01:17
0
0